Il Concorso Inps, il cui bando verrà probabilmente pubblicato entro la fine dell'estate 2020, mette a disposizione circa 2000 nuovi posti di lavoro
inps id13745

Concorso Inps 2020, duemila assunzioni

[Torna su]

L'Inps ha in programma un maxi concorso, il cui bando probabilmente sarà pubblicato entro la fine di questa estate. Si parla di 2000 assunzioni, necessarie per consentire il disbrigo sempre crescente delle pratiche affidate all'Istituto Nazionale di Previdenza, come quelle relative al reddito di cittadinanza e Quota 100. Assunzioni che hanno anche lo scopo di favorire il turnover con le risorse andate in pensione e dare così nuova linfa e nuove competenze al personale dell'istituto.

Le figure richieste dal concorso

[Torna su]

Al momento le figure professionali richieste sono soprattutto i consulenti informatici e per la protezione sociale, per i quali verranno messi a concorso 1379 posti. L'Inps ha poi bisogno di 40 medici e di 15 professionisti da destinare all'area legale. A queste si aggiungono più di 500 progressioni verticali di carriera.

I requisiti di partecipazione

[Torna su]

Non si hanno ancora dati certi, per cui è sempre bene attendere l'uscita del bando, ma è probabile che per tutti i posti che l'Inps vuole mettere a disposizione sia necessario il diploma di laurea. Per quanto riguarda invece la conoscenza della lingua straniera, pare non sarà necessario essere in possesso della certificazione attestante la conoscenza della lingua inglese di livello B2.

Le prove d'esame

[Torna su]

Visti i numeri di posti messi a disposizione, il concorso probabilmente sarà composto di una fase preselettiva, per una prima scrematura, seguita poi da una o più prove scritte e dal colloquio finale.

Come fare domanda

[Torna su]

I concorsi Inps, come tutti i concorsi pubblici, quasi certamente richiederà la presentazione della domanda in modalità telematica, ricorrendo all'applicazione ConcorsInps, a cui si può accedere dal portale. Un servizio che, come gli altri, richiede il possesso di specifiche credenziali di accesso come il Pin Inps, lo Spid, la Carta nazionale dei Servizi o la Carta di identità elettronica.

Leggi anche Tutti i concorsi del 2020

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: