È stato pubblicato sul sito dell'ente il bando per l'ammissione alla pratica forense presso l'Area legale ricorsi e contratti
avvocato libri id10506 id12975

di Gabriella Lax - Sul sito della Cassa forense è stato pubblicato il nuovo bando per l'ammissione alla pratica forense presso lo stesso Ente (sotto allegato).

Cassa forense, oggetto della pratica

[Torna su]

Il tirocinio è finalizzato essenzialmente al conseguimento del titolo per l'ammissione all'esame di abilitazione alla professione di avvocato. A tal proposito si ricorda che non conferisce alcun titolo, diritto o aspettativa per l'accesso ai ruoli organici della Cassa Forense. Il tirocinio per l'accesso alla professione forense verrà svolto presso l'Area Legale Ricorsi e Contratti della Cassa Forense, in Roma Via G. G. Belli n.5.

Il tirocinio presso l'Area Legale Ricorsi e Contratti della Cassa Forense consta essenzialmente di due profili:

- formazione di taglio teorico-pratico, mediante affiancamento ad un avvocato dell'Area Legale Ricorsi e Contratti e partecipazione alla stesura di atti e pareri, nonché allo svolgimento di ricerche di dottrina e giurisprudenza;

- partecipazione alle udienze giudiziali in affiancamento agli avvocati dell'Area Legale Ricorsi e Contratti.

Per svolgere l'attività il tirocinante deve assicurare la propria continuativa presenza, distribuita su cinque giorni settimanali, presso l'Area Legale Ricorsi e Contratti della Cassa Forense, in conformità alle esigenze del predetto Ufficio e, comunque, per almeno 20 ore settimanali e non potrà svolgere la pratica forense presso altri studi professionali.

Cassa forense, posti disponibili

[Torna su]

Il numero di posti disponibili per lo svolgimento del tirocinio presso l'Area Legale Ricorsi e Contratti della Cassa Forense è pari a 2 (due), salvo che l'Ente non ritenga, a propria insindacabile discrezione, che i candidati risultati idonei all'esito della presente selezione siano in numero inferiore. Nello specifico, i tirocinanti verranno, principalmente, adibiti a supporto del settore dell'Area Legale Ricorsi e Contratti che si occupa del contenzioso in materia previdenziale e assistenziale.

Requisiti per la pratica forense

[Torna su]

Per lo svolgimento del tirocinio presso l'Area Legale Ricorsi e Contratti della Cassa Forense, il candidato deve possedere i seguenti requisiti:

- essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell'Unione Europea;

- non avere ancora compiuto 32 anni alla data di scadenza della presentazione delle domande di partecipazione;

- essere in possesso dei requisiti richiesti per l'iscrizione nel registro dei tirocinanti avvocati tenuto dal competente Consiglio dell'Ordine degli Avvocati;

- se già iscritto nel registro dei tirocinanti presso il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati, non avere già superato l'esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato e/o non avere già completato il periodo minimo di durata del tirocinio per essere ammessi al predetto esame.

I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda di partecipazione.

Come presentare la domanda per il praticantato

[Torna su]

La domanda per l'ammissione al tirocinio di cui al presente bando deve essere presentata, entro e non oltre il 15 aprile 2020, ore 13,00, presso la sede della Cassa Forense, Area Legale Ricorsi e Contratti - Via G. G. Belli 5, 00193 - Roma, via mail all'indirizzo: ufficiolegale@cassaforense.it ovvero via PEC all'indirizzo: ufficiolegale@cert.cassaforense.it, avendo cura di apporre nell'oggetto della mail o della PEC, la seguente dicitura: "DOMANDA DI TIROCINIO PRESSO L'AREA LEGALE RICORSI E CONTRATTI".

La domanda (in allegato) deve essere formulata dal candidato e allegata all'e-mail o alla PEC in formato pdf. Alla domanda dovrà, altresì, essere allegata copia di un documento di identità, nonché copia di un curriculum vitae redatto nel formato europeo (in formato pdf).Il candidato deve espressamente dichiarare, nella consapevolezza delle sanzioni penali previste dall'art. 76 del decreto del Presidente della Repubblica n. 445/2000 in caso di falsità in atti o dichiarazioni mendaci.

Scarica pdf domanda pratica Cassa Forense
Scarica pdf Bando pratica forense
Condividi
Feedback

(09/03/2020 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi: