Sei in: Home » Articoli

Lotteria scontrini, rinviata al primo luglio

Condividi
Seguici

Eliminate anche le sanzioni per i commercianti che non si adeguano. Prevista la segnalazione al portale lotteria alla guardia di finanza e all'Agenzia delle entrate
cassa sumermercato marcjet consumi istat scontrino lavoro consumi codacons

di Gabriella Lax - Slitterà dal primo gennaio al primo luglio 2020 l'avvio della lotteria degli scontrini così come previsto dall'emendamento al dl Fisco approvato in commissione Finanze alla Camera.

  1. Si dovrà attendere luglio per la lotteria degli scontrini
  2. La ratio della lotteria degli scontrini
  3. Le altre novità del decreto fiscale

Si dovrà attendere luglio per la lotteria degli scontrini

L'emendamento che prevede il rinvio è stato voluto dal relatore al decreto fiscale Gian Mario Fragomeli (Pd) che ha annunciato la misura dopo un lungo vertice di maggioranza. Un cambiamento che risponde alle richieste delle associazioni dei soggetti coinvolti che avevano chiesto un tempo maggiore per adeguare i sistemi di cassa. Per partecipare alla lotteria chi compra dovrà dare il proprio codice fiscale. A prima vista, questa sembra una operazione semplice. Ma non lo è per chi sta alla cassa che, senza il codice a barre, è costretto a digitare le cifre con rischio di errori elevato. Il codice fiscale sarà sostituito dal "codice lotteria" che sarà individuato con un provvedimento del direttore dell'Agenzia della Entrate.

La ratio della lotteria degli scontrini

Ci sarà da attendere dunque. L'obiettivo della "lotteria dello scontrino" è quello di stimolare i cittadini a chiedere lo scontrino ma, soprattutto, di contrastare l'evasione fiscale. Estrazioni mensili con premi fino a 10mila euro ed estrazione finale annuale con maxi-premio da un milione di euro. Nella lotteria degli scontrini però non ci saranno ticket materiali bensì biglietti virtuali calcolati sulla base dello scontrino: la "giocata" minima sarà di 1 euro e ogni 10 centesimi darà diritto a un biglietto virtuale. Per ogni euro speso si partecipa con 10 ticket. Inoltre, per incentivare a usare la moneta elettronica, il numero di chance che potrebbe aumentare del 20% se l'acquisto per il quale si richiede lo scontrino avviene gli acquisti effettuati con bancomat e carte di credito/debito.

Le altre novità del decreto fiscale

Non solo il rinvio a luglio per la lotteria degli scontrini come novità, ma un altro cambiamento riguarda le sanzioni che non saranno previste per i commercianti che non si adeguano alla norma.

Cancellate le multe da 100 a 500 euro per i coloro che non si dimostrano adempienti, al loro posto ci sarà una segnalazione al portale lotteria per le analisi sul rischio evasione da parte di Agenzia delle entrate e Guardia di finanza.


Vai alla guida Lotteria degli scontrini

(01/12/2019 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Riforma del processo civile: ok del Governo
» UE: alle banche un nuovo meccanismo per pignorare senza Tribunale

Newsletter f t in Rss