Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Avvocati: al via Studi legali dell'anno 2020, come partecipare

Condividi
Seguici

Si rinnova anche per il prossimo anno, dopo il successo del 2019, la ricerca delle eccellenze nel campo degli studi legali
lavoratori premiati che alzano coppa

di Gabriella Lax - Gli studi legali più segnalati dell'anno tornano anche per il 2020. Si rinnova per il prossimo anno, dopo il successo del 2019, la ricerca delle eccellenze nel campo degli studi legali (leggi Avvocati: al via il voto per i migliori studi legali).

  1. Gli studi legali più segnalati dell'anno anche per il 2020
  2. Cosa cambia nel 2020?
  3. Come si partecipa


Gli studi legali più segnalati dell'anno anche per il 2020

Lo scorso anno sono stati mappati più di cinquecento studi legali. Riparte la ricerca delle eccellenze legali, ricordiamo, organizzata dal Sole 24 Ore, in collaborazione con Guida al Diritto e Statista, società tedesca esperta nella raccolta ed elaborazione di dati. Possono partecipare tutti gli avvocati, ai giuristi d'impresa e ai clienti. Le regole sono sempre le stesse: si riparte segnalando le eccellenze, ad eccezione del proprio. Alla fine dell'indagine gli elenchi di studi con il maggior numero di segnalazioni saranno pubblicati a maggio 2020 all'interno di un Rapporto del Sole 24 Ore.

Cosa cambia nel 2020?

I cambiamenti per il 2020 nelle competizione tra avvocati riguardano il numero dei settori presi in esame che diventano 15 e abbracciano oltre ai tradizionali penale, diritto tributario, societario, contenzioso anche settori della privacy, della proprietà intellettuale, il risarcimento danni e il condominio. Anche quest'anno si potrà indicare uno studio in base alla sua collocazione geografica. Ricordiamo che non votano solo gli avvocati, ma anche i clienti che hanno avuto esperienza con legali per pratiche private o relative alla propria azienda.

Come si partecipa

Come ricorda il sito https://www.statista.com/page/studi-legali, in cui si possono trovare tutte le indicazioni e le modalità d'iscrizione, un ampio pool selezionato di professionisti del settore verrà invitato direttamente da Statista a partecipare entro il 17 gennaio 2020 compilando il questionario disponibile attraverso il link fornito via mail da Statista. Chiunque voglia contribuire a questa importante ricerca può registrarsi e partecipare al sondaggio, dedicando alcuni minuti della propria esperienza. La partecipazione è assolutamente gratuita.Qualora fosse un avvocato o un giurista d'impresa e non avesse ricevuto nessun link da Statista può comunque partecipare all'iniziativa registrandosi sul sito di Statista (https://survey.statista-research.com/366446?lang=it). Inserendo i propri dati, riceverà un link personalizzato via e-mail da Statista entro 72 ore per poter compilare il questionario.

(29/10/2019 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi
» Bullismo punito come lo stalking

Newsletter f t in Rss