Sei in: Home » Articoli

Assegni familiari, più alto limite conguaglio arretrati

Condividi
Seguici

L'Inps comunica che il limite di importo del conguaglio per gli arretrati degli assegni per il nucleo familiare, per il mese di luglio 2019, è stato innalzato a 20mila euro
Famiglia circondata da banconote

di Redazione - Innalzato il limite del conguaglio degli arretrati per gli assegni per il nucleo familiare. È l'Inps a comunicare la modifica temporanea con il messaggio n. 3134/2019 che fa seguito al precedente, 3119/2019 con cui era stato reso noto il limite generale a 3mila euro oltre il quale è necessario per le aziende trasmettere obbligatoriamente i flussi di regolarizzazione per gli arretrati.

Con l'ultimo messaggio (sotto allegato), l'istituto avvisa dell'innalzamento del limite da 3mila a 20mila valido per la sola competenza di luglio 2019.

L'innalzamento è stato disposto "per venire incontro alle ulteriori esigenze rappresentate dalle aziende e dai loro intermediari" dopo la proroga dell'obbligo di trasmissione dei flussi di regolarizzazione per arretrati di importo superiore a 3.000 euro.

Scarica pdf messaggio Inps n. 3134/2019
(31/08/2019 - Redazione)
In evidenza oggi:
» Avvocati: l'equo compenso non funziona
» Intralciare l'ambulanza? Si rischia una multa fino a 173 euro

Newsletter f t in Rss