Sei in: Home » Articoli

Ispettorato del lavoro: 1.900 ingressi in tre anni

Condividi
Seguici

Le assunzioni avverranno in base alle previsioni del Piano triennale della formazione 2019-2021, pubblicato sul sito dell'Ispettorato nazionale del lavoro
uomini e donne muovono ingranaggi per lavoro difficile di squadra

di Gabriella Lax - Nuovi concorsi all'Ispettorato del Lavoro. Il piano assunzioni dell'Inl prevede 1.897 nuovi ingressi nel prossimo triennio. Si parte già quest'anno con il concorso pubblico per diventare ispettori.

Quasi 2mila ingressi all'Inl nel triennio

Nello specifico le assunzioni all'Ispettorato del lavoro, in base alle previsioni del Piano triennale della formazione 2019-2021, pubblicato sul sito dell'Inl, saranno così articolate:

  • nel 2019 saranno assunte 283 persone, più 150 ispettori del lavoro autorizzati, extra-fabbisogno;
  • nel 2020 saranno assunte 257 persone;
  • nel 2021 saranno assunte altre 311 unità;
  • a copertura dei pensionamenti previsti per gli anni 2017-2020 saranno poi assunte altre 897 persone.

I concorsi ovviamente non riguarderanno solo il profilo degli ispettori del lavoro; il piano di potenziamento dell'organico abbraccerà infatti tutti gli uffici per un totale di circa 1.900 posti a disposizione per i prossimi concorsi.

(06/07/2019 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Arrivano i "rimborsi" per chi paga con bancomat o carta di credito
» Ricorso in Cassazione inammissibile se non è diviso in paragrafi

Newsletter f t in Rss