Sei in: Home » Articoli

Consiglio di Stato: al via i tirocini

C'è il bando di selezione per 35 tirocini presso le sezioni consultive e giurisdizionali del Consiglio di Stato a supporto dell'attività del magistrato e nell'ufficio del processo
consiglio di stato

di Gabriella Lax - È stato pubblicato il bando di selezione per 35 tirocini presso le sezioni consultive e giurisdizionali del Consiglio di Stato a supporto dell'attività del magistrato e nell'ufficio del processo.

Tirocini al Consiglio di Stato: il bando e la domanda

La domanda di ammissione al tirocinio dovrà contenere oltre ai dati del soggetto, l'indicazione del titolo di studio, la dichiarazione di non aver riportato condanne, l'indicazione del voto conseguito durante il corso di laurea per alcune materie indicate (diritto amministrativo, diritto del lavoro, diritto processuale penale, diritto costituzionale, diritto processuale civile, diritto privato, diritto penale, diritto commerciale), gli eventuali corsi di specializzazione forense, l'iscrizione nel registro dei praticanti avvocati, o di pratica notarile.

Alla domanda andrà allegata una fotocopia del documento d'identità sottoscritto e il certificato di laurea con votazione finale ed indicazione dei singoli voti riportati. Serve un indirizzo di posta elettronica per ricevere le comunicazioni.

La domanda, riservata a chi non ha compiuto 30 anni, andrà presentata entro il termine di 30 giorni dalla pubblicazione del bando sul sito istituzionale della G.A., all'ufficio di segreteria del segretariato generale e di coordinamento dell'attività amministrativa, Palazzo Spada, piazza Capo di Ferro, n. 13 00186 Roma, oppure sottoscritta può essere inviata a segretariatogenerale@giustizia-amministrativa.it o (pec) cds-segretariogensegrpart@ga-cert.it insieme alla documentazione richiesta.

Scarica pdf bando tirocini Cds 2019
Scarica pdf domanda tirocini Cds 2019
(06/03/2019 - Gabriella Lax)

In evidenza oggi:
» Reversibilità alla moglie anche senza mantenimento
» Condominio: il convegno di StudioCataldi.it a Roma
» Lo statuto dei lavoratori
» Riforma processo civile e penale: verso l'epilogo
» Mancata mediazione: i giudici non sanzionano e lo Stato perde milioni di euro
Newsletter f t in Rss