Saranno liquidate dal 1° aprile tutte le domande di pensione quota 100 senza anomalie. La conferma dal direttore generale Inps, Di Michele. Oggi quota 55mila domande
lampadina con numero 100

di Redazione - A partire dal 1° aprile saranno liquidate tutte le domande di pensione quota 100 per le quali non ci sono state anomalie. La conferma arriva dal direttore generale Inps, Gabriella Di Michele a margine del convegno Cgil.

Al momento le domande pervenute, spiega la Di Michele, confermando la road map della quota 100, sono quota 55mila, "ma non tutte saranno accolte" profilando l'eventualità di problemi soprattutto in ordine alle domande del pubblico impiego.

Ciò perché - conclude il direttore - "l'Inps non è a conoscenza di tutta la vita assicurativa dei lavoratori: prevedo difficoltà maggiori per i dipendenti pubblici e stiamo cercando di usare questi mesi di anticipo per anticipate la domanda e il risultato".

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Seguici anche su Facebook e iscriviti alla newsletter


Vedi anche:
Novità pensioni: ultime notizie
Condividi
Feedback

(20/02/2019 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Stalking se il padre assilla la ex con la scusa di vedere il figlio
» Frammenti: le short stories di Studio Cataldi