L'annuncio del ministro del lavoro, Nunzia Catalfo, sulle misure per far fronte all'emergenza coronavirus. Pagamenti pensioni anticipati
breaking news

di Redazione - Saranno pagate in anticipo le pensioni di marzo. Lo ha annunciato il ministro del lavoro, Nunzia Catalfo a Tagadà su La7.

"Insieme a Poste e ad Inps, stiamo anticipando al 26 marzo il pagamento delle pensioni, scaglionandolo fino al primo aprile per evitare affollamento all'interno degli uffici postali e garantire l'incolumità" ha confermato la Catalfo in merito alle misure per far fronte all'emergenza coronavirus.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Seguici anche su Facebook e iscriviti alla newsletter




Vedi anche:
Novità pensioni: ultime notizie
Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: