Sei in: Home » Articoli

Contributi lavoratori domestici alla cassa

Entro il 10 gennaio 2019 sarà possibile pagare i contributi lavoratori domestici per il 4° trimestre 2018
casalinga con prodotti in mano guarda con disgusto sporco

di Redazione - Datori di lavoro alla cassa per il pagamento dei contributi ai lavoratori domestici. Sino al 10 gennaio prossimo (e a partire dall'1) infatti sarà possibile pagare i contributi previdenziali relativi al 4° trimestre 2018.

Contributi lavoratori domestici: come pagare

Il pagamento, ricorda l'Inps sul proprio sito, potrà essere effettuato attraverso le seguenti modalità:

- direttamente online tramite il portale dei pagamenti, con la modalità PagoPA, con carta di credito, carta di debito o conto corrente bancario;

- rivolgendosi ai soggetti aderenti al circuito Reti Amiche, essendo in possesso del codice fiscale e del codice rapporto di lavoro;

- utilizzando il bollettino Mav inviato dall'Inps (oppure generandolo online sul portale istituzionale o presso le aree di front office delle sedi dell'istituto);

- utilizzando l'avviso di pagamento pagoPA generato online tramite il portale dei pagamenti all'interno della sezione lavoratori domestici.

Contributi lavoratori domestici 2019

I contributi dovuti per il 2019, precisa l'Inps, saranno determinati appena disponibile l'indice ISTAT di riferimento.

Per cui le sanzioni saranno calcolate soltanto per pagamenti effettuati oltre il decimo giorno successivo alla data di pubblicazione della circolare relativa ai contributi dovuti per il 2019.

Vai alla guida Contributi lavoratori domestici

(08/01/2019 - Redazione) Foto: 123rf.com

In evidenza oggi:
» In arrivo il decreto ingiuntivo senza giudice
» Foto minori sui social: la compagna di papà non può pubblicarle
» Lo statuto dei lavoratori
» Famiglia: i modelli per la redazione degli atti
» Privacy: le indicazioni del Garante per medici e strutture sanitarie
Newsletter f t in Rss