Sei in: Home » Articoli

La lista Di Maio sugli obiettivi del Governo

Luigi di Maio ha pubblicato su Facebook un post in cui commenta la foto della lista che elenca i 20 obiettivi raggiunti dal Governo da inizio legislatura. Vediamo cosa è confermato e cosa no
la lista di maio

di Annamaria Villafrate - Di Maio ha fatto la sua bella lista spuntando con un bel "Fatto" evidenziato in giallo, gli obiettivi che sarebbero stati raggiungi da questo Governo. In realtà molti sono progetti ancora in discussione, propositi per il nuovo anno. Fino a quando non verrà emanata la legge di bilancio e i provvedimenti che vi daranno attuazione, alcuni punti non si possono considerare spuntati e "Fatti."

Lista di Maio: cosa dice?

Luigi di Maio sotto la foto della lista contenente i 20 obiettivi di Governo raggiunti dall'inizio della legislatura, parla con entusiasmo di quanto è stato fatto fino a oggi perché "Questo è un successo di tutti noi, di tutti gli italiani!"

Commentiamo punto per punto cosa dice la lista:

Nessun aumento dell'Iva

Al momento le clausole di salvaguardia non prevedono aumenti dell'imposta, anche se sono annunciati per il 2020 e il 2021.

Aumento pensioni minime

L'incremento del trattamento pensionistico fino 780 euro, importo considerato dall'Istat soglia di povertà, dovrebbe partire a marzo - aprile 2019 con un decreto ad hoc.

Reddito di cittadinanza

Rinviato a marzo - aprile e ancora da disciplinare con decreto.

Quota 100 per superare Fornero

Rinviato al 2019 l'obiettivo di far andare in pensione chi tra età anagrafica e anni contributivi raggiunge il risultato di 100.

Aumento pensione invalidi

Rinviato al nuovo anno l'aumento delle pensioni di invalidità.

Taglio pensioni d'oro

Previsti tagli progressivi variabili in base alla misura dell'assegno da un minimo del 10 a un massimo del 40% per importi sopra i 500 mila euro. Misura che non toccherà chi gode dei trattamenti liquidati per intero con il sistema contributivo.

Taglio fondi all'editoria

In quattro anni è previsto l'azzeramento del fondo presente presso la presidenza del Consiglio dei Ministri, che finanzia solo alcuni giornali.

Esclusione Bolkestein

Per 15 anni gli stabilimenti balneari sono esentati dalla Direttiva europea che prevede i bandi per l'affidamento in concessione, che vengono prorogate senza adeguare il canone.

Taglio di mezzo miliardo spese militari

Annunciato taglio da mezzo miliardo

Tempo prolungato nelle scuole

Pare non ci siano risorse da destinare a questa misura.

Taglio del 30% premi Inail per aziende

La misura prevista per il 2019 verrà finanziata tra l'altro, con risorse che verranno tolte ai programmi di prevenzione e sicurezza sul lavoro.

10 miliardi e mezzo per il dissesto idrogeologico

Nella manovra è previsto un fondo di 800 milioni nel 2019 che salirà a 900 milioni nel 2020 e nel 2021.

1,5 miliardi di euro per i truffati delle banche

Il fondo da destinare ai risparmiatori sarà finanziato con i conti dormienti che dopo 20 anni diventano dello Stato.

Assunzione 12.000 persone per pulizie nelle scuole

Rinviato al 2020 con una certa incertezza sul numero delle assunzioni.

Abolizione del Sistri per le imprese

Prevista l'eliminazione del sistema di tracciamento dei rifiuti, nonostante il parere contrario dei dipendenti del Sistri.

Dimezzamento Imu sui capannoni industriali

Un emendamento alla legge di Bilancio dal 2019 prevedeva la possibilità di dedurre l'Imu dal reddito d'impresa e da lavoro autonomo, ma a quanto pare questa misura è uscita dalla manovra.

Aumento fondi alla ricerca

10 milioni di euro nel 2019 al fondo destinato agli enti di ricerca, 20 milioni di euro nel 2020, per assumere 1000 ricercatori e 58 milioni nel 2021.

1 miliardo di euro venture capital start up innovative

E' ancora una proposta quella di finanziare le start up innovative con un fondo che si ispira per obiettivi e principi alle fondazioni bancarie.

6000 euro di incentivi auto elettriche

Varato provvedimento che riconosce bonus fino a 6000 euro per chi acquista auto elettriche, che fanno da contraltare a tasse più elevate su Suv e auto di lusso.

1 milardo di euro in più alla sanità

Non è dato comprendere, fino all'approvazione definitiva della legge di bilancio, come e in che misura verranno destinate e distribuite con esattezza le risorse alla sanità.

Leggi anche Tutti i decreti e le leggi del governo lega - 5 stelle

(22/12/2018 - Annamaria Villafrate)

In evidenza oggi:
» Reversibilità alla moglie anche senza mantenimento
» Condominio: il convegno di StudioCataldi.it a Roma
» Lo statuto dei lavoratori
» Riforma processo civile e penale: verso l'epilogo
» Mancata mediazione: i giudici non sanzionano e lo Stato perde milioni di euro
Newsletter f t in Rss