Sei in: Home » Articoli

Via libera del Senato al ddl anticorruzione

Condividi
Seguici

Approvato oggi a palazzo Madama il maxiemendamento sostitutivo del ddl anticorruzione. Il testo dello spazzacorrotti ora torna alla Camera
senato id13403

di Redazione - Ok di palazzo Madama al ddl anticorruzione. Il Senato ha votato la fiducia (con 162 voti a favore) posta dal Governo al maxiemendamento sostitutivo del ddl approvato dalla Camera. Il testo ora torna a Montecitorio in terza lettura con l'intenzione di ottenere il via libera entro la fine dell'anno.

Si tratta di una legge fondamentale, ha affermato il ministro Bonafede a margine dell'approvazione, che fissa un principio fondamentale, quello del "chi sbaglia paga". Si ristabilisce, ha detto il guardasigilli, "il principio della certezza della pena. Chi viene condannato in via definitiva con questa legge va in carcere, senza possibilità di evitarlo. C'è uno Stato e c'è un governo che stanno dalla parte dei cittadini onesti di questo Paese e c'è una lotta senza tregua alla corruzione".

(13/12/2018 - Redazione)
In evidenza oggi:
» Codice della strada: arriva la riforma
» Cassazione: il lavoratore non è obbligato a stimare l'azienda
» Legittima difesa in vigore: ecco come cambia il codice penale
» Appalto: le cause di estinzione
» La pensione minima

Newsletter f t in Rss