Sei in: Home » Articoli

Affitti brevi: comunicazione obbligatoria alla Questura

Il decreto sicurezza prevede l'obbligo, per gli affitti brevi, di comunicare le generalità degli inquilini alla Questura entro 24 ore dall'arrivo
insegna di commissariato della polizia italiana

di Annamaria Villafrate - Un emendamento al decreto sicurezza prevede per gli affitti brevi l'adempimento dell'obbligo comunicativo delle generalità degli inquilini alla Questura entro 24 ore dall'arrivo nell'immobile. Occorre però attendere la conversione del decreto in legge, per la sua effettiva entrata in vigore.

  1. Affitti brevi: cosa sono
  2. Decreto sicurezza: obbligo di comunicazione alla Questura
  3. Comunicazione: come fare

Affitti brevi: cosa sono

Le "locazioni brevi" sono contratti di affitto di durata non superiore a 30 giorni. Essi possono essere stipulati da persone fisiche direttamente o tramite intermediari, anche online, compresi quelli che forniscono la biancheria e provvedono alla pulizia dei locali. Per le locazioni brevi (le sublocazioni e le concessioni in godimento oneroso) stipulati dal primo giugno 2017, in virtù della manovra correttiva 2017, è possibile optare per il regime fiscale della cedolare secca, che prevede l'applicazione dell'aliquota del 21% in sostituzione dell'Irpef e delle addizionali applicate ai redditi derivanti da questi contratti.

Decreto sicurezza: obbligo di comunicazione alla Questura

Un emendamento al testo iniziale del decreto sicurezza prevede, per gli affitti brevi, l'obbligo di comunicazione alla Questura del Comune in cui è sito l'immobile, nel temine di 24 ore successive all'arrivo, delle generalità dei soggetti che vi alloggeranno. Occorre però attendere la conversione in legge del decreto sicurezza, per avere la certezza che la disposizione che prevede tale obbligo comunicativo entri in vigore.

Comunicazione: come fare

Per adempiere all'obbligo comunicativo nei confronti della Questura si dovrà procedere telematicamente compilando e inviando la relativa modulistica, che verrà debitamente aggiornata in virtù delle modifiche apportate dal decreto sicurezza, tramite il sistema della Polizia di Stato "Alloggiati Web".

Leggi anche:

- Affitto breve: conviene?

- Il contratto di affitto turistico

(15/11/2018 - Annamaria Villafrate) Foto: 123rf.com

In evidenza oggi:
» Mendicante insistente? Multa e carcere fino a 6 mesi
» L'avvocato diventa sempre più "fashion"
» Addio a WhatsApp e Telegram, arriva Dostupno
» ResponsabilitÓ medica: la Cassazione sminuisce le linee-guida
» Ddl concretezza: tutte le misure approvate
Newsletter f g+ t in Rss