Sei in: Home » Articoli

Spese sanitarie: la guida alle agevolazioni 2018

Dalla fisioterapia ai medicinali acquistati all'estero, dai prodotti omeopatici agli alimenti speciali, pubblicato il nuovo vademecum delle detrazioni per spese sanitarie dell'Agenzia delle Entrate
sede di farmacia con simbolo sul tetto

di Gabriella Lax - Dalle analisi del sangue, agli alimenti speciali, dalla fisioterapia ai medicinali acquistati all'estero, l'Agenzia delle Entrate pubblica una guida che contiene le detrazioni fiscali che è possibile richiedere. Si tratta di un vademecum con tutte le novità introdotte per il 2018 in termini di spese sanitarie, che avranno effetto a partire dalle dichiarazioni dei redditi del 2019.

Agenzia delle entrate, ecco il vademecum delle spese sanitarie

Si ricorda preliminarmente che, per poter usufruire delle agevolazioni, sarà fondamentale conservare i documenti che attestino il sostentamento effettivo della spesa indicata: scontrini e fatture fino al 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui è stato presentato il modello 730 o quello dei redditi.

Tra i contenuti principali, intanto le detrazioni: prestazioni di un medico generico; acquisto di alimenti a scopo medico (esclusi quelli destinati ai lattanti); acquisto di medicinali (da banco o con ricetta); terapie, analisi, ricerche e indagini radioscopiche; prestazioni specialistiche; prestazioni chirurgiche, trapianto di organi; ricoveri per degenza o connessi a interventi, acquisto o noleggio di attrezzature mediche e, infine, cure termali. A queste si sommano le spese per un'assistenza medica specifica: prestazioni di personale qualificato, addetto all'assistenza della persona; assistenza riabilitativa o infermieristica; prestazioni del personale delle attività assistenziali di nucleo; prestazioni del personale qualificato di animazione e terapia occupazionale; prestazioni del personale con qualifica di educatore professionale.

Gli alimenti medici a fini speciali, quelli cioè utili per i soggetti che soffrono di particolari patologie metaboliche o di diabete, comportano detrazioni, esclusi gli alimenti per i lattanti, non detraibili.

Scarica la guida alle spese sanitarie 2018
(18/09/2018 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com

In evidenza oggi:
» Riforma processo civile: addio alle udienze inutili
» Cassazione: mantenimento al figlio dovuto anche se questi vi rinuncia
» Gestione Separata Inps: deve iscriversi l'avvocato che non pratica abitualmente
» Riforma processo civile: addio alle udienze inutili
» Pensione di cittadinanza, ne ha diritto chi ha casa?
Newsletter f g+ t in Rss