Sei in: Home » Articoli

Buoni pasto: situazione risolta entro agosto

Dopo il caos suscitato dalla risoluzione della convenzione con la società Qui!Group il ministro Bongiorno conferma di stare lavorando per trovare una soluzione entro i primi giorni di agosto
Carta di pagamento

di Gabriella Lax - Potrebbe risolversi entro i primi di agosto la situazione che ha visto il blocco dei buoni pasto agli statali. E' stato il ministro della Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno ad annunciare di essere al lavoro per «risolvere la situazione prima possibile evitando di danneggiare ulteriormente i dipendenti pubblici».

Leggi Buoni pasto a rischio per migliaia di lavoratori statali

Buoni pasto agli statali, situazione risolta entro agosto

La vicenda del blocco dei buoni pasto agli statali era iniziata con l'annuncio della Consip della risoluzione della convenzione con la società Qui!Group a causa di «reiterato, grave e rilevante inadempimento delle obbligazioni contrattuali». La stessa Consip, tra l'altro, contestava al fornitore la mancata spendibilità dei buoni emessi ed il mancato rimborso degli stessi alle imprese esercenti. Da qui il blocco dell'accordo con Qui!Ticket e migliaia di lavoratori senza buoni pasto.

A rasserenare gli animi adesso ci pensano le parole del ministro, che chiarisce «Entro i primi giorni di agosto dovrebbe esserci un nuovo fornitore che erogherà i buoni pasto».

Vai alla guida I buoni pasto

(25/07/2018 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Successioni: dal 1° gennaio 2019 solo online
» Assegno mantenimento figli naturali: quale reato per chi non lo versa?
» Gratuito patrocinio: se il ricorso inammissibile addio compenso all'avvocato
» Bollette gas: dal 1 gennaio prescrizione ridotta a 2 anni
» Cane senza guinzaglio nel cortile del condominio: cosa si rischia

Newsletter f g+ t in Rss