Sei in: Home » Articoli

Tribunale Bari: ok Camera al decreto

Approvato dalla Camera il ddl di conversione del decreto sul funzionamento del tribunale e della procura di Bari e la sospensione dei termini dei procedimenti penali pendenti
orologio che segna ritardo

di Redazione - Primo sì della Camera al ddl di conversione del decreto che detta misure urgenti per assicurare il regolare e ordinato svolgimento dei procedimenti e dei processi penali presso il Tribunale e la procura di Bari. Il provvedimento (sotto allegato) approvato con 275 voti a favore e 219 contrari ora passa al Senato.

Processi sospesi fino a settembre

Oltre alle misure tese a garantire lo svolgimento dei procedimenti per il periodo necessario a consentire gli interventi di edilizia giudiziaria determinata dall'inagibilità degli edifici che ospitano il tribunale e la procura della Repubblica a Bari, il provvedimento dispone la sospensione dei termini e dei processi penali pendenti innanzi a tribunale e procura fino al 30 settembre 2018. Fanno eccezione i casi delle udienze necessarie per la convalida dell'arresto o del fermo, per il giudizio direttissimo, per la convalida dei sequestri e nei processi con imputati in stato di custodia cautelare.

La sospensione, inoltre, non opera nei procedimenti per reati di criminalità organizzata e terrorismo.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Seguici anche su Facebook e iscriviti alla newsletter


Ddl Tribunale Bari
(17/07/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Avvocati e gratuito patrocinio: compensi più equi
» Voucher lavoro: cosa cambia dopo il decreto dignità
» La diffida ad adempiere
» Malattie professionali: quali sono riconosciute dall'Inail
» Fisco pignora 300mila euro: Codacons a rischio chiusura

Newsletter f g+ t in Rss