Sei in: Home » Articoli

Tribunale Bari: stop processi fino al 30 settembre

Varato dal Governo il decreto che sospende tutti i processi penali nel capoluogo pugliese a causa delle condizioni degli uffici giudiziari
clessidra con sabbia che scorre
di Redazione - Processi penali sospesi fino al 30 settembre. È quanto prevede il decreto varato oggi dal Consiglio dei Ministri su proposta del Guardasigilli Bonafede per far fronte alle gravi condizioni in cui versano gli uffici giudiziari di Bari.

Il decreto legge, al fine di provvedere a garantire i diritti processuali delle parti, stabilisce la sospensione dei processi penali in qualunque fase e grado, e dunque anche in grado d'appello dei procedimenti innanzi al giudice di pace in primo grado. Il provvedimento ha decorrenza immediata e durata limitata, restando in vigore infatti fino al prossimo 30 settembre. La sospensione non opererà per i procedimenti che hanno carattere d'urgenza (come convalida arresto, giudizio direttissimo, convalida sequestri) o a carico di imputati in stato di custodia cautelare. Né altresì i procedimenti per reati di criminalità organizzata e terrorismo. Nel periodo di fermo forzato, è sospesa altresì la prescrizione dei reati che riprenderà il suo corso appena cesserà la causa di sospensione.

(21/06/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Giustizia: arriva il processo civile "a fisarmonica"
» Notifiche: quando la colpa è dell'ufficiale giudiziario
» Quota 100: in pensione prima ma con assegno pi¨ leggero
» Pensioni: arriva la tredicesima
» La prescrizione penale

Newsletter f g+ t in Rss