Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Aste digitali aperte anche ad avvocati e commercialisti

Economisti e giuristi insieme firmano protocollo d'intesa per la pubblicità legale e la gestione informatica delle aste telematiche giudiziarie ai fini di una maggior collaborazione tra professionisti
stretta di mani concetto di accordo contratto

di Gabriella Lax - Piattaforma tecnologica per le aste telematiche giudiziarie a disposizione anche di avvocati e commercialisti. E' quanto prevede il protocollo di intesa siglato dal Consiglio Nazionale del Notariato, dal Consiglio Nazionale Forense e dal Consiglio Nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili. Lo rende noto un comunicato congiunto della triplice Economisti e giuristi insieme.

Il protocollo estende l'accesso alla piattaforma per la gestione delle Aste Telematiche disciplinate dal DM 32/2015, nonché della pubblicità legale (www.venditepubblichenotarili.notariato.it autorizzato ai sensi dell'articolo 490 del c.p.c. e del DM 31/2006).

Aste telematiche, maggior collaborazione tra i professionisti

L'accordo ha l'obiettivo di rafforzare la collaborazione tra le tre categorie professionali, nell'ambito delle attività che vengono svolte in relazione alle deleghe che arrivano dall'Autorità Giudiziaria per lo svolgimento di singole fasi delle procedure giudiziarie. Con queste modalità sarà garantito a chi partecipa alle aste pubbliche la tutela dei rispettivi interessi grazie all'impiego di procedure uniformi, coordinate, certe ed agili che permettano di perseguire obiettivi di efficienza ed al contempo di economicità potendo servirsi di un unico gestore.

Inoltre, i tre organi degli ordini dei professionisti, si propongono come sportelli informativi in modo da agevolare al massimo la partecipazione alle aste allargando il mercato sia territorialmente che socialmente.

Condividi
Seguici

(23/05/2018 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Mancato mantenimento figli: reato anche se non c'è stato di bisogno
» Salvini: presto censimento o anagrafe dei Rom
» Assegno di invalidità: l'accertamento dei requisiti per il riconoscimento
» Il Ctu deve essere pagato da tutti
» Arriva il decreto dignità

Newsletter f g+ t in Rss