Sei in: Home » Articoli
 » scuola

Rottamazione cartelle: per i professionisti c'è Equipro

Equipro è un'area riservata agli intermediari che possono così utilizzare i servizi online del fisco e gestire anche le domande di definizione agevolata
immagine servizio Equipro Equitalia

di Gabriella Lax - Anche per il pagamento, la rateizzazione, la presentazione e la gestione della domanda di definizione agevolata per i professionisti arriva in aiuto Equipro. Grazie allo stesso intermediari abilitati e incaricati, senza dover recarsi agli sportelli, potranno utilizzare, per conto dei loro deleganti, tutti i servizi online direttamente dal proprio pc, smartphone e tablet. Gli intermediari saranno: persone fisiche che potranno operare utilizzando le proprie credenziali o persone giuridiche che usufruiranno dei gestori incaricati indicati al momento della richiesta delle credenziali Entratel (con apposito modulo).

Per la rottamazione delle cartelle c'è Equipro

Equipro è, in sostanza, un'area riservata al servizio di commercialisti, consulenti del lavoro, tributaristi, centri di assistenza fiscale (Caf) e associazioni di categoria che possono così utilizzare i servizi online di Agenzia delle entrate-Riscossione. Inoltre un servizio a disposizione di chi vuole avvalersi di un professionista di fiducia per avere sempre sotto controllo cartelle, avvisi, rate e scadenze. Si tratta di un servizio con cui il Fisco recepisce le esigenze di Caf, ordini e associazioni di categoria, emerse dal contatto e dalla collaborazione attivata da anni con la sottoscrizione di protocolli e convenzioni.

Equipro: come funziona

Intermediari e loro incaricati abilitati all'utilizzo dei servizi telematici dell'Agenzia delle entrate, accedendo all'area personale di ciascun assistito, nella sezione dedicata alla rottamazione delle cartelle, potranno visualizzare l'elenco delle cartelle/avvisi che rientrano nella definizione agevolata; confrontare, per ogni singola cartella/avviso, l'importo complessivo da pagare con l'importo ridotto grazie alla definizione agevolata; scegliere di inviare l'istanza di adesione anche solo per alcune delle cartelle/avvisi che vi rientrano (in base alla sostenibilità economica).

Per la richiesta di definizione agevolata, basta selezionare le cartelle oggetto di "rottamazione" e proseguire seguendo i passaggi guidati dal sistema. Altri servizi Equipro sono la visualizzazione online della situazione debitoria riferita alle cartelle di pagamento, agli avvisi di accertamento esecutivo e agli avvisi di addebito emessi dal 2000; i piani di rateizzazione, se ci sono; si potranno inoltre pagare le cartelle e gli avvisi; chiedere e ottenere la rateizzazione per importi fino a 60mila euro; chiedere la sospensione legale della riscossione; infine chiedere informazioni specifiche su situazione debitoria, cartelle, rateizzazioni e procedure di riscossione con il servizio "Contattaci".

Per tutte le domande, il sito dell'Agenzia delle entrate mette a disposizione degli utenti una guida facile in cui trovare tutti i chiarimenti sui passaggi per il conferimento della delega e sul servizio Equipro.

(08/05/2018 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Inps: medici pagati in più se tagliano prestazioni e invalidità
» Benzina: ecco le nuove sigle
» Multe e bollo auto: fino a mille euro debiti cancellati
» Giudici onorari minorili: ecco il bando, domande fino al 9 novembre
» Il permesso di soggiorno

Newsletter f g+ t in Rss