Sei in: Home » Articoli

Giudici di pace: seconda settimana di sciopero, 200mila processi in standby

Iniziata la seconda settimana di sciopero dei giudici di pace che durerà fino al prossimo 6 maggio. Già 200mila processi risultano in standby
giudice arrabbiato con martello e muscoli

di Redazione – Siamo alla seconda settimana di sciopero dei giudici di pace iniziato il 9 aprile scorso e che durerà fino al 6 maggio. E già "200mila processi sono in stand-by dopo una sola settimana di sciopero", sottolineano il presidente nazionale e segretario generale Unagipa, Maria Flora Di Giovanni e Alberto Rossi, in una nota.

Leggi Giudici di pace da oggi in sciopero per un mese: a rischio 500mila processi

Nell'attesa della formazione del nuovo governo, denuncia quindi l'Unione Nazionale giudici di pace, "continua l'incostituzionale opera di attuazione della controriforma della magistratura onoraria e di pace voluta dall'ormai sfiduciato ministro della Giustizia Andrea Orlando concertata con l'Anm senza tenere in alcun conto le richieste della categoria, calpestando i diritti dei cittadini a un processo celere dinanzi a un giudice professionale e terzo, violando tutte le raccomandazioni e decisioni della Corte di Giustizia Europea, della Commissione Europea, del Parlamento Europeo e del Comitato Europeo dei Diritti Sociali".

Da qui l'annuncio della prosecuzione degli scioperi finchè – conclude la nota – "l'aberrante riforma Orlando non sarà cancellata o integralmente rivista, previa stabilizzazione dei magistrati in servizio alla stregua della legge del 1974 sui vice pretori onorari".

(17/04/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Milleproroghe: ok Senato, è legge
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Pensione invalidità solo ai residenti in Italia
» Processo civile telematico: le novità in vigore da oggi
» Il diritto di critica politica come esimente del reato di diffamazione

Newsletter f g+ t in Rss