Sei in: Home » Articoli

Riforma carceri: appello di Camere penali e Cnf

Associazioni e giuristi lanciano l'appello per l'approvazione della riforma penitenziaria
15967295 concetto di evasione dal carcere id13898

di Redazione - Approvare la riforma penitenziaria. È quanto invocano associazioni e singoli giuristi dopo che "il cammino della riforma contenuta nello schema di decreto legislativo adottato il 22 dicembre 2017" ha avuto una battuta di arresto che rischia ormai di essere definitiva.


Leggi anche Carceri ok alla riforma


Appello UCPI e CNF per riforma carceri

"Ci rivolgiamo con forza al Governo perché, mantenendo fede all'impegno assunto ed esercitando almeno nella sua parte fondamentale la delega votata dal Parlamento, approvi in via definitiva, pur dopo le elezioni politiche, la riforma dell'ordinamento penitenziario, riportando l'esecuzione penale entro una cornice di legalità costituzionale e sovranazionale dopo le umilianti condanne europee" si legge infatti nell'appello.

Tra i firmatari figurano anzitutto il Consiglio Nazionale Forense e l'Unione Camere Penali Italiane, così come Magistratura democratica, Antigone e varie personalità.

(06/03/2018 - Redazione)
In evidenza oggi:
» Privacy: da oggi in vigore il Gdpr, ecco la guida per gli avvocati
» Affido condiviso: sì alla shared custody dei figli
» Cassazione: lo screenshot vale come prova
» Le misure cautelari personali coercitive
» Telefono: i costi di disattivazione sono illegittimi


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss