Sei in: Home » Articoli
 » Previdenza

Pensioni: Ape volontario, al via il simulatore Inps

Da oggi decolla l'Ape volontaria. Al via il simulatore sul portale Inps per valutare la convenienza dell'anticipo pensionistico
mano tiene sveglia che indica tempo di andare in pensione

di Redazione - Fine dell'attesa. Da oggi decolla l'Ape volontaria, l'anticipo pensionistico che consente di lasciare il lavoro fino a 3 anni e 7 mesi prima dell'età prevista per legge. Oggi infatti il presidente Inps, Tito Boeri, darà il via al simulatore sul nuovo portale dell'istituto che consentirà agli utenti di valutare la convenienza dell'Ape volontaria, in base a durata del prestito, all'importo della rata e all'anticipo da pagare.

Ape volontaria: il simulatore Inps

Il simulatore disponibile sul sito Inps comprende già i tassi fissati dall'Abi e dall'Ania. Tramite lo stesso, inoltre, si potrà presentare richiesta all'Inps per accedere all'Ape.

Ape volontaria cos'è e quanto costa

L'ape volontaria, si ricorda, consente di andare in pensione fino a 3 anni e 7 mesi prima, grazie a un prestito garantito che il lavoratore dovrà restituire in 20 anni. La misura è riconosciuta in via sperimentale fino al 31 dicembre 2019.

Possono richiedere l'anticipo, i lavoratori che: al momento della domanda hanno un'età anagrafica minima di 63 anni (e che matureranno dunque entro 3 anni e 7 mesi il diritto alla pensione di vecchiaia) e 20 anni di contributi; al momento dell'accesso della prestazione, hanno maturato il diritto ad un assegno pensionistico, al netto della rata di ammortamento per il rimborso del prestito richiesto, pari o superiore a 1,4 volte il trattamento minimo. Non possono fare domanda coloro che fruiscono già di pensione diretta, mentre non è indispensabile la risoluzione del rapporto di lavoro per accedere al prestito.

La domanda per accedere all'Ape volontaria va presentata all'Inps attraverso il servizio disponibile sul sito dell'istituto.

Quanto ai costi, l'Ape volontario ha un tasso annuo nominale lordo (Tan) del 2,838% in fase di erogazione e del 2,938% sul periodo di ammortamento. Al quale corrisponde un tasso annuo effettivo globale (Taeg) lordo, compreso tra il 5,89% e il 6,23%, a seconda della durata dell'anticipo.

Per la tabella dei costi leggi Pensioni: Ape volontario quanto costa

Leggi anche:

- Pensioni: Ape volontaria, pronte le convenzioni

- Pensioni: conviene chiedere l'Ape o un prestito?

- Pensioni: firmato il decreto sull'Ape volontaria

(13/02/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Avvocati: perché portano la toga nera?
» Avvocati matrimonialisti, boom di matrimoni tra over70 e badanti
» Processo civile telematico: serve l'attestazione di conformità per la copia cartacea della notifica via Pec
» Avvocati: dal 1° marzo comunicazione telematica per gli adempimenti di lavoro
» Divorzio: quando la moglie deve restituire il 50% delle rate del mutuo pagate per intero dal marito?


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss