Sei in: Home » Articoli

Mutuo: quanto tempo occorre per concludere l'iter?

In Italia occorrono circa 140 giorni per concludere un mutuo, dalla richiesta di informazioni alla stipula, 3,6% in più del 2016
acquisto prima casa

di Redazione – Per concludere un mutuo, a partire dalla richiesta di informazioni sino alla stipula del contratto, nel nostro Paese occorrono circa 140 giorni, il 3,6% di quanto servisse nel 2016. A fare i calcoli sono i portali Facile.it e Mutui.it, analizzando un campione di circa 1.500 pratiche presentate nel 2017 attraverso i due portali.

Mutui: le regioni più lente

Scorrendo i risultati della ricerca, emerge tuttavia come i tempi cambino notevolmente lungo la penisola.

Tra le regioni più lente risultano esservi: la Sardegna (185 giorni), l'Umbria (180) e la Calabria (154); mentre tra le più rapide si collocano il Trentino Alto Adige (85 giorni), la Liguria (105) e il Friuli Venezia Giulia (122).

A livello provinciale, invece, i tempi più lunghi sono a Venezia (151), seguita da Napoli (146) e Roma (145). Sul podio, Trento, con 92 giorni, Genova con 93 e Trieste con 94. Molto dopo Bologna (128,6) e Palermo (128,8).

Snocciolando le cifre, in sostanza, fra i 1.500 mutuatari del campione preso in esame, i residenti a Roma hanno atteso un tempo superiore del 4% rispetto a chi ha comprato casa a Milano; ancora peggio a Napoli, con un 12% in più per completare l'iter rispetto a Bologna, e a Venezia con il 38,5% in più rispetto a Genova.

Vai alla guida Il mutuo

(28/01/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Auto: multe da 712 euro per chi circola con targa estera
» Asili e case di riposo: in arrivo le telecamere
» Bruciare rami e sterpaglie è reato?
» Arriva il certificato di successione
» Inps: le somme pagate in più non vanno restituite

Newsletter f g+ t in Rss