Sei in: Home » Articoli
 » Contratti

Sigarette elettroniche: al bando la vendita online

L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli comunica il divieto di vendita online per le sigarette elettroniche e le relative sanzioni
una sigaretta elettronica

di Redazione - È partita la stretta sulle sigarette elettroniche avviata con la legge di bilancio. A decorrere dal 1° gennaio 2018, infatti, comunica l'agenzia delle Dogane e dei Monopoli "è vietata la vendita a distanza di prodotti da inalazione senza combustione costituiti da sostanze liquide, contenenti o meno nicotina, ai consumatori che acquistano nel territorio dello Stato".

Sigarette elettroniche: i divieti e le sanzioni online

Inoltre, ricorda la nota, che l'Agenzia, "fermi i poteri dell'autorità e della polizia giudiziaria ove il fatto costituisca reato, comunica ai fornitori di connettività alla rete Internet ovvero ai gestori di altre reti telematiche o di telecomunicazione o agli operatori che in relazione ad esse forniscono servizi telematici o di telecomunicazione, i siti web ai quali inibire l'accesso, attraverso le predette reti, offerenti prodotti da inalazione senza combustione costituiti da sostanze liquide contenenti nicotina".

Per cui, ai sensi della normativa vigente, i siti web non possono offrire:

- prodotti liquidi da inalazione senza combustione costituiti da sostanze liquide, contenenti o meno nicotina;

- pubblicità, diretta o indiretta, dei citati prodotti

Leggi anche:

- Sigarette elettroniche: addio svapo libero

- Sigarette elettroniche: allarme per i nuovi costi


(26/01/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Divorzio: per i figli vale sempre il tenore di vita
» Cassazione: saluto fascista non è reato se commemorativo
» Il contratto di francising
» Flat tax: che cos'è e come funziona
» Cassazione: reato per chi rivela la relazione con una donna sposata


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss