Sei in: Home » Articoli

Processo civile telematico: estesi i servizi di consultazione

Il Ministero comunica l'imminente estensione della visibilitÓ degli atti delle procedure di volontaria giurisdizione a tutti i soggetti coinvolti
mano che mostra icone internet

di Marina Crisafi - Consultazione allargata nel processo civile telematico. Lo comunica il Ministero della giustizia, sul sito istituzionale del Pst, spiegando che "al fine di consentire la pi¨ ampia diffusione delle modifiche che saranno prossimamente apportate ai sistemi civili, sarÓ estesa la visibilitÓ di dati e atti delle procedure di volontaria giurisdizione" a tutti i soggetti coinvolti.

Le modifiche, in ogni caso, precisa via Arenula, saranno operative non prima del prossimo 19 giugno.

Pct: l'aggiornamento dei servizi di consultazione

Nello specifico, ad essere ampliati (come nel dettaglio allegato) sono i servizi di consultazione per la volontaria giurisdizione, la cui visibilitÓ oggi Ŕ consentita alle parti costituite (ricorrenti, resistenti, intervenuti, chiamati in causa) nel fascicolo e ai loro difensori.

A seguito dell'imminente intervento, sarÓ possibile l'accesso alla consultazione dei fascicoli anche ai seguenti soggetti: curatore/tutore/protutore/amministratore di sostegno; notaio/ufficiale; ispettore giudiziario, ausiliario del giudice, curatore ereditÓ giacente; CTU, esperto perito.

Saranno pertanto disponibili nuovi ruoli di consultazione (TUT, NOT; AUS; ecc.).

La visualizzazione dei dati avrÓ inizio dal momento in cui lo stato dell'incarico del soggetto diventerÓ attivo (ossia dal momento della nomina o del giuramento, a seconda del regime giuridico previsto per ogni specifica figura).

La visibilitÓ cesserÓ in seguito ad eventuale revoca, sostituzione o rinuncia e in ogni caso potrÓ essere abilitato o disabilitata dalla cancelleria.

Modifiche servizi consultazione Pst
(27/05/2017 - Marina Crisafi) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Decreto sicurezza: i parcheggiatori abusivi rischieranno il carcere
» Bacio sulla bocca non voluto? E' violenza sessuale anche senza lingua
» Bruciare rami e sterpaglie Ŕ reato?
» Congedi papÓ: addio ai cinque giorni
» Auto: multe da 712 euro per chi circola con targa estera

Newsletter f g+ t in Rss