Sei in: Home » Articoli

Incidenti stradali: il navigatore ti dirà se hai ragione o torto

Arriverà sul mercato a giugno il navigatore capace di registrare filmati e video per individuare più facilmente le dinamiche di un sinistro stradale
auto blu strada rc autovelox

di Gabriella Lax - Incidente d'auto? A far chiarezza sulle dinamiche ci penserà il navigatore. E' in arrivo infatti sul mercato un modello di Garmin con una Dash Cam 65W capace di registrare di chi è la colpa o la ragione … e di condividerlo con le compagnie assicurative. 

Come funziona il navigatore che registra le dinamiche di un sinistro

Dal punto di vista tecnologico, come riporta Adnkronos, il nuovo navigatore funzionerà così: gli urti saranno automaticamente rilevati con un sensore (G-Sensor) inserendo i dati di posizione, la data e l'ora. Le immagini saranno riprese dalla telecamera dotata di grandangolo di 180 gradi, in alta qualità hd, e il tutto sarà salvato su una microSD removibile (e ampliabile fino a 64 GB). Inoltre, grazie al Wi-fi integrato e all'app mobile gratuita, il filmato potrà essere condiviso con la compagnia assicurativa. Non solo. Il dispositivo sarà in grado di segnalare un "allarme" di collisione frontale, in caso di eccessiva vicinanza al veicolo che lo precede, e di avvisare in caso di invasione accidentale di corsia. 

La Garmin Dash Cam 65W sarà disponibile sul mercato da giugno e costerà circa 250 euro. 


(13/05/2017 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Addio multa se nel verbale mancano indicazioni sul segnale di preavviso
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Il processo amministrativo
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Addio divorzio breve, arriva la mediazione

Newsletter f g+ t in Rss