Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Come prendere una multa di 7mila euro con il motorino in un sol colpo

Una vicenda che ha per protagonista un motociclista che è riuscito a collezionare una serie di infrazioni arrivando all'incredibile importo
Vigile in atto a elevare una contravvenzione
di Redazione - Una multa di 7mila euro con il motorino? C'è anche chi riesce a prenderla! È accaduto a Loreggia, dove un motociclista proveniente da Villa del Conte è stato fermato per un controllo dalla polizia della federazione del Camposampierese.

Un vero record, è vero, ma il motociclista ce l'ha messa proprio tutta per arrivare a collezionare infrazioni fino a un tale incredibile importo. 

Tanto per cominciare viaggiava con una rudimentale targa fai da te che ha subito attirato l'attenzione degli agenti del comando; l'irregolarità della targa è stata confermata, una volta che la pattuglia ha potuto esaminare il mezzo più da vicino. 
Dopo aver riscontrato che la targa applicata sul veicolo non corrispondeva con il telaio, gli agenti hanno inserito i dati del conducente in una banca dati e hanno anche scoperto altri elementi che non hanno contribuito certo ad "ammorbidirli". 
In passato, infatti, il motociclista era già stato fermato dalle forze dell'ordine per uso e spaccio di sostanze stupefacenti e nella lista di precedenti non mancava neppure la resistenza al pubblico ufficiale.
 

Ma non finisce qui: il mezzo era anche sprovvisto di assicurazione e al motociclista mancava qualcosa di importante: la patente di guida! Gli era stata infatti ritirata per mancanza di requisiti fisici indispensabili.

Insomma tutto questo è costato all'intraprendente motociclista una multa di ben 7mila euro. Ovviamente, il mezzo di trasporto è stato sequestrato e con esso la sua originalissima targa.
(24/07/2016 - Redazione)
In evidenza oggi:
» L'avvocato ora è in affitto!
» Negozi chiusi la domenica: la proposta di legge
» Guida legale sulla responsabilità disciplinare dei magistrati
» Assegno di mantenimento: detrae solo chi versa
» La responsabilità penale dei magistrati

'codice widgetpack temporaneamente spostato nella raccolta codici
Newsletter f g+ t in Rss