Sei in: Home » Articoli

Ministero del Lavoro: utilizzo delle prestazioni di natura occasionale e accessoria anche per le aziende del terziario

Il Ministero del Lavoro, in risposta all'Interpello n. 42 del 14 dicembre 2010 proposto dalla Confcommercio, ha fornito chiarimenti in merito alla possibilità di utilizzare, da parte delle aziende del terziario, della distribuzione e dei servizi, il lavoro accessorio di cui agli articoli 70 e seguenti del D.Lgs. 276/2003. Il Dicastero precisa che anche nei settori terziario, distribuzione e servizi - qualora vi si svolgano le attività elencate dall'art. 70, D.Lgs. 276/2003 - qualsiasi soggetto (disoccupato, inoccupato, lavoratore autonomo o subordinato, full-time o part-time) può svolgere prestazioni di natura occasionale e accessoria; in via sperimentale per l'anno 2010 anche nei settori terziario, distribuzione e servizi è possibile ricorrere a prestazioni di lavoro accessorio rese da lavoratori part-time, così come è possibile ricorrere a dette prestazioni rese da giovani con meno di 25 anni di età, pensionati nonché soggetti percettori di misure di sostegno al reddito a prescindere dal tipo di attività lavorativa richiesta. Restano comunque validi, ricorda il Ministero, i limiti di compenso posti per l'utilizzabilità del lavoratore accessorio, insieme al divieto di utilizzare tale strumento nei confronti di un lavoratore part-time da parte di chi è già titolare del contratto a tempo parziale.
(17/12/2010 - L.S.)
Le più lette:
» Trasferimento ex legge 104: l'istanza di cambio incarico non può essere trascurata dall'amministrazione
» Caregiver: in arrivo fino a 1.900 euro per chi assiste un familiare disabile
» Assicurazione avvocati: al via il countdown per l'obbligo di polizza
» Codice della strada: al via le multe europee
» Tabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripasso
In evidenza oggi
Avvocato: niente responsabilità per il solo fatto di aver commesso un erroreAvvocato: niente responsabilità per il solo fatto di aver commesso un errore
Tabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripassoTabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripasso
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF