Sei in: Home » Articoli

Wojtyla contro il divorzio. Una presa di posizione che non convince gli italiani. Insorgono i matrimonialisti.

La presa di posizione di Wojtyla che esorta gli avvocati alla disubbidienza civile, ha immediatamente provocato le reazioni non solo dei matrimonialisti, ma di tutto il mondo politico e giudiziario. Secondo i dati raccolti dalla Datamedia Ricerche, l?87% dei cittadini italiani non è d?accordo con il Papa. Ancora una volta, si tratta di un?indebita ingerenza della Chiesa nelle leggi dello Stato. Alla base del suo discorso, vi è comunque un equivoco di fondo: il divorzio, infatti, comporta la cessazione degli effetti civili del matrimonio e non la dissoluzione del vincolo sacramentale.
(29/01/2002 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Sinistri stradali: l'auto va riparata integralmente anche se il danno supera il valore di mercato
» Case cantoniere e stazioni: in gestione gratis agli under40
» Divorzio: l'ex va mantenuta in nome della solidarietà post-coniugale
» Aste giudiziarie: operativo il portale delle vendite pubbliche
» Avvocati: polizze assicurative da adeguare entro l'11 ottobre
In evidenza oggi
Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metriCiclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospettoMulta di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF