Sei in: Home » Articoli

Ricongiungimento familiare dello straniero: attuazione della direttiva comunitaria

Lo scorso 8 gennaio è stato approvato il Decreto Legislativo n. 5 (pubblicato in G.U. n. 25 del 31.01.2007) che stabilisce le condizioni per l'esercizio del diritto al ricongiungimento familiare dei cittadini di Paesi terzi, legalmente soggiornanti nel territorio dello Stato italiano. Il provvedimento, che recepisce la direttiva comunitaria 2003/86/CE del Consiglio del 22 settembre 2003, prevede che lo straniero al quale è stato riconosciuto lo status di rifugiato può richiedere il ricongiungimento familiare per le medesime categorie di familiari e con la stessa procedura di cui al Testo unico sull'immigrazione (Dlgs 286/1998).
Leggi il provvedimento
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(23/02/2007 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
In evidenza oggi.
Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
Avvocato e notaio: ecco le professioni più noiose
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF