Sei in: Home » Articoli

Niente bonus al titolare di assegno invalidità Inps

Il lavoratore titolare di assegno ordinario di invalidità ai sensi della legge 222/84 che presenta istanza di "bonus" ai sensi dell'art. 1 c.12 della legge 243/2004 non potrà vedersi riconosciuto il diritto all'incentivo per incompatibilità tra le due prestazioni. Il messaggio dell'istituto fornisce chiarimenti anche in merito alla compatibilità dell'assegno ordinario di invalidità con la pensione supplementare. Le due prestazioni, secondo l'Ente sono compatibili. (Ludovico De Grigiis)
Inps, Messaggio 12.9.2006 n° 24536
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(02/01/2006 - www.laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

Le più lette:
» Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizione
» Stalking: gratuito patrocinio a prescindere dal reddito
» Regime dei minimi: com'era e com'è
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Negoziazione assistita senza notaio: Aiga, ora spazio agli avvocati
In evidenza oggi
Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debitoEquitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
Corrente elettrica: indennizzi automatici fino a 1.000 euro per interruzioni prolungateCorrente elettrica: indennizzi automatici fino a 1.000 euro per interruzioni prolungate
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF