Sei in: Home » Articoli

Contribuenti.it: Rimborsi IVA rifiuti, errate 2 domande su 3

rifiuti immondizia id11692
L'Associazione Contribuenti Italiani ha reso noto che è stato approvato un provvedimento specifico che porta al 30 aprile 2012 il termine ultimo per l'invio a Lo Sportello del Contribuente del modello UNICO IRT 2012 e per richiedere assistenza al fine di ottenere il rimborso dell'IVA corrisposta per gli anni 2006-2012 sulla Tariffa Igiene Ambientale, TIA1 e TIA2. La ragione del differimento è da ricercarsi negli errori di compilazione e nella mancata compilazione dei quadri DE, PF SP, SC, ENC, IO, RI, RF, AC di 2 domande su 3 pervenute presso Lo Sportello del Contribuente, oppure nel mancato utilizzo del modello UNICO IRT dell'anno in corso. Contribuenti.it ha inoltre ricordato quanto segue: “la compilazione del modello UNICO IRT 2012 aggiornato con le novità introdotte con la sentenza della Corte di Cassazione n. 3756 del 9/03/2012, non necessita dell'assistenza di alcun consulente o associazione di categoria, infatti, è conforme a quanto previsto dall'art. 6 comma 3 dello Statuto dei diritti del contribuente in quanto reso comprensibile anche ai contribuenti sforniti di conoscenze in materia tributaria e che, unitamente alle allegate fatture pagate, può essere inoltrato anche tramite posta elettronica certificata (PEC)”. Come già comunicato in precedenza, i contribuenti che hanno presentato la domanda o richiesto assistenza sono stati appena 800.000 su 4 milioni aventi diritto; l'Associazione Contribuenti Italiani ha quindi nuovamente invitato tutti gli aventi diritto al rimborso a presentare presso Lo Sportello del Contribuente il modello UNICO IRT 2012 compilato per intero e secondo istruzioni all'indirizzo e-mail irt@contribuenti.it. Ulteriori informazioni sono disponibili nel sito www.contribuenti.it, su Facebook e su Twitter.
(24/04/2012 - Andrea Proietti)
Le più lette:
» Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
» Pensioni: allo studio lo sconto di tre anni per l'uscita anticipata delle donne
» Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis
» Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
» Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro
In evidenza oggi
Divorzio: addio all'assegno alla moglie che va a stare con un altroDivorzio: addio all'assegno alla moglie che va a stare con un altro
Come si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema CorteCome si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema Corte
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF