Sei in: Home » Articoli

Straniero perde lavoro? Non perde permesso di soggiorno.

L'immigrato che perde il posto di lavoro non perde la possibilità di vedersi rinnovare il permesso di soggiorno. Questo principio di diritto è l'esito della sentenza del Tar Campania secondo cui anche se un cittadino extracomunitario (nel caso di specie, algerino) risulta disoccupato da almeno due mesi, questo non va ad incidere sulla possibilità di permanere nel nostro territorio. La Sentenza del Tribunale amministrativo campano, depositata il 27 luglio scorso, in particolare la n. 16994 ribalta la decisione della questura partenopea che aveva negato allo stesso cittadino straniero il permesso di soggiorno in quanto disoccupato.
Secondo i giudici amministrativi non si può negare il permesso di soggiorno solo sulla base della cessazione del rapporto di lavoro senza prevedere contestualmente un termine entro cui il cittadino possa provvedere a sistemarsi con un'altra occupazione.
(30/07/2010 - Luisa Foti)
In evidenza oggi:
» Condominio: condannato chi urla di notte per far smettere di abbaiare i cani
» Conto corrente: i limiti al pignoramento delle somme versate dall'Inps
» Il marito non ha il diritto di soddisfare i suoi istinti sessuali
» Condono fiscale 2019: come funziona la sanatoria
» Sì al pernotto dal papà anche se la mamma non vuole

Newsletter f g+ t in Rss