Sei in: Home » Articoli

Unione Nazionale Consumatori: class action pu˛ diventare opportunitÓ contro scorrettezze del mercato

Il Segretario generale dell'Unione Nazionale Consumatori, Massimiliano Dona, in relazione all'entrata in vigore della class-action ha dichiarato che "si tratta di una straordinaria opportunitÓ che l'ordinamento mette a disposizione dei consumatori troppo spesso offesi dalle scorrettezze del mercato, ma andrÓ usata con moderazione". Dal primo gennaio, spiega DonÓ, "la class-action all'italiana pu˛ essere messa alla prova ed in molti faranno una insensata corsa alle cancellerie dei tribunali per sbandierare questa o quella azione. A questi amanti dell'effetto annuncio si deve contrapporre un diverso modo di fare consumerismo, non barricadiero nÚ giustizialista, ma costruttivo e giusto.
E' per questo che le organizzazioni dei consumatori davvero interessate alla concreta tutela dei cittadini dovranno essere capaci di scegliere azioni accessibili e realizzabili in tempi brevi, per dare all'opinione pubblica la prova della concreta utilitÓ delle azioni di classe disciplinate dall'art. 140-bis del Codice del consumoö. DonÓ conclude il suo intervento confidando nel senso di responsabilitÓ di imprese, rappresentanti dei consumatori, magistrati e mezzi di informazione affinchŔ la class action diventi un'occasione per un "confronto maturo e serio nella prospettiva di riequilibrare la debolezza dei cittadini, troppo spesso tradito dallo strapotere del mondo imprenditoriale".
(03/01/2010 - Notiziario)
In evidenza oggi:
» Esami avvocati: vecchie regole per altri 2 anni
» Addio multa se nel verbale mancano indicazioni sul segnale di preavviso
» Il processo amministrativo
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Addio divorzio breve, arriva la mediazione

Newsletter f g+ t in Rss