L'articolo 70 della Legge 23 dicembre 2000, n. 388 (Legge Finanziaria 2001) ha previsto, a decorrere dal 2001, l'erogazione di un importo aggiuntivo da corrispondere in presenza di particolari condizioni reddituali, unitamente alla rata di dicembre, ai pensionati titolari di pensioni il cui importo complessivo annuo non superi il trattamento minimo. Vengono fornite le informazioni relative alle modalita' seguite per la determinazione dell'importo aggiuntivo spettante per l'anno 2006. LaPrevidenza.it,
Enpals, Circolare 14.12.2006 n°15
Condividi
Feedback

(04/02/2007 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

In evidenza oggi:
» Avvocati: illecito chiedere compensi al cliente ammesso al gratuito patrocinio
» Coronavirus: mutui sospesi fino al 30 settembre su richiesta