Approvato dall'Agenzia delle Entrate il nuovo modello di cartella di pagamento per i carichi successivi al 1° gennaio 2022 senza aggio

Niente aggio per certe somme

[Torna su]

Con un comunicato stampa del 18 gennaio l'Agenzia delle Entrate ha reso nota l'emanazione, da parte del Direttore dell'Agenzia del provvedimento n. 14113/2022 (sotto allegato), con cui è stato approvato il nuovo modello di cartella di pagamento, necessario dopo:

  • l'eliminazione degli oneri di riscossione del 3% o 6% delle somme iscritte a ruolo, per pagamenti rispettivamente entro o oltre i sessanta giorni;
  • e della la quota pari all'1% delle somme iscritte a ruolo per le ipotesi di riscossione spontanea.

Queste somme, prima a carico dei debitori, in virtù di quanto sancito dalla legge di bilancio 2022, saranno a carico del bilancio dello Stato. Si è infatti provveduto revisionare la disciplina degli oneri di funzionamento del servizio nazionale di riscossione di cui all'art. 17 del decreto legislativo 13 aprile 1999, n. 112, attraverso l'eliminazione dei suindicati oneri di riscossione.

Cosa resta a carico del debitore?

[Torna su]

Restano a carico del debitore le spese esecutive per eventuali attività cautelari ed esecutive per il recupero delle somme insolute, le spese di notifica della cartella di pagamento e gli eventuali ulteriori atti di riscossione.

Attenzione ai tempi per le cartelle

[Torna su]

Nel provvedimento il Direttore fornisce alcune importanti precisazioni sulle tempistiche di decorrenza delle nuove regole:

  • per le cartelle relative ai carichi affidati all'Agente della riscossione fino al 31 dicembre 2021, il modello di cartella da utilizzare è quello approvato con il provvedimento prot. n. 134363 del 14 luglio 2017 (sotto allegata);
  • il nuovo modello di cartella di pagamento che l'Agente della riscossione è tenuto a utilizzare e che non prevede il pagamento degli oneri di riscossione, riguarda invece le cartelle relative ai carichi affidatigli a partire dal 1° gennaio 2022 (sotto allegata), senza che rilevi in questo caso quindi la data di notifica della cartella di pagamento, che potrà avvenire anche dopo il 31 dicembre 2021.

Scarica pdf Provvedimento Direttore Agenzia n. 14113-2022
Scarica pdf Cartella di pagamento provvedimento 14.07. 2017
Scarica pdf Modello cartella pagamento senza aggio

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: