La Corte di Cassazione, sezione lavoro, con sentenza n. 23591/2009
La Cassazione, sezione lavoro, con sentenza n. 23591/2009, ha stabilito che l'assegno 'una tantum' in favore dei superstiti, previsto dall'art. 2, 3┬░ comma, della legge 25 febbraio 1992, n. 210, a differenza dell'assegno previsto dal secondo comma dello stesso articolo, è dovuto non soltanto quando il decesso sia conseguenza di vaccinazioni obbligatorie, ma altresì quando derivi da altra patologia prevista dalla legge stessa, come le epatiti post trasfusionali.

In evidenza oggi: