Molti lavoratori hanno contratti a tempo determinato. Pronta una interrogazione parlamentare per risolvere il problema
lavoratrice donna che mostra contratto con lucchetto

Inps: rigetto domande degli stagionali per il bonus di 600 euro: è scontro

[Torna su]

Negli ultimi giorni molti lavoratori hanno ricevuto comunicazione in merito alla propria richiesta di bonus di 600 euro: per i lavoratori stagionali l'esito è negativo.

Secondo L'Ente di Previdenza Sociale molti lavoratori non hanno i requisiti per potere accedere al bonus dei 600 euro in quanto non risulterebbero assunti come lavoratori stagionali.

Infatti moltissimi lavoratori dispongono di un contratto di assunzione a tempo determinato e non di un contratto per lavoro stagionale.

Tuttavia la maggior parte delle UNILAV contengono la voce "lavoro stagionale: si".

E' chiaro che si tratta di un mero errore e che la qualifica del rapporto di lavoro non può trarsi solo dalla tipologia di contratto indicata, nel caso di specie "lavoro a tempo determinato".

Contratto a tempo determinato e contratto di lavoro stagionale

[Torna su]

In particolare il contratto di lavoro a tempo determinato può dirsi una tipologia generica che può includere diverse attività lavorative, sostanzialmente questo tipo di contratto permette di distinguere due tipologie di rapporto di lavoro ovvero quello a termine e quello a tempo indeterminato.

Orbene anche il lavoro stagionale, che si identifica come una particolare categoria di lavoro, può comunque definirsi lavoro a termine, ovvero si tratta di un lavoro limitato nel tempo che soggiace pertanto a tutta una serie di regole proprie del contratto a termine.

E' altresì vero che il lavoro stagionale è così tipico da non potere essere confuso con il lavoro a termine, di questo costituirebbe una sottospecie e tuttavia non può dirsi a priori che chi ha un contratto di lavoro a termine non sia in possesso anche dei requisiti tipici del lavoro stagionale.

Quest'ultimo infatti può identificarsi per mezzo di una serie di elementi: lavoro svolto in determinati periodi dell'anno, in specifiche strutture e/o aree turistiche, ma soprattutto il lavoro stagionale può identificarsi in quanto tale dalla tipologia di CCNL cui fa riferimento il contratto di assunzione.

Cosa fare nel caso di rigetto da parte dell'Inps

[Torna su]

Alcuni parlamentari si sono già attivati al fine di ottenere chiarimenti in merito alla qualifica da dare ai rapporti di lavoro a termine così da dare spiegazioni in merito al rigetto dell'Inps.

Inoltre la decisione dell'Inps, alla stregua di qualunque altra decisione assunta dell'Ente, potrà essere oggetto di contestazione ed impugnazione.

L'Ente infatti sarà chiamato a spiegare per quale ragione un lavoratore sia stato escluso dal bonus in presenza di un contratto di lavoro dal quale è facile evincere che si tratta di lavoro stagionale (tipo di CCNL di riferimento, periodo dell'anno di assunzione, struttura di impiego ecce cc) ma reca la semplice dicitura "contratto a termine o determinato".

Avv. Alessandra Elisabetta Di Marco

alessandradimarco@virgilio.it

Condividi
Feedback

(23/05/2020 - Avv.Alessandra E. Di Marco) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: