L'ipotesi allo studio prevede un sostegno per il settore turistico, con 500 euro a nucleo familiare per chi prenota vacanze in Italia
donna al lavoro con le valigie sogna le vacanze

di Gabriella Lax - Nonostante l'emergenza coronavirus non si ancora cessata si comincia a pensare alle vacanze estive ed al modo in cui sostenere famiglie ed addetti ad un settore che attraversa un momento molto delicato. E prende piede l'idea di un bonus vacanze in Italia.

Una tax credit per aiutare il turismo italiano»

[Torna su]

Ad affrontare il tema è stato il ministro dei Beni culturali e del Turismo Dario Franceschini nel corso del question time alla Camera. «Sto chiedendo un'estensione del credito d'imposta sulle locazioni anche per gli alberghi e le strutture ricettive, un credito d'imposta relativo alla perdita di fatturato di quest'anno rispetto all'anno scorso, misure che estendano tutele ai lavoratori stagionali con l'esigenza però di identificarli chiaramente. Ma, soprattutto un incentivo, un tax credit, qualcuno lo ha chiamato bonus vacanze in Italia che consenta da un lato di dare liquidità e sostegno alle imprese e di aiutare le famiglie con un reddito medio basso ad andare in vacanza avendo un sostegno economico».

Voucher per il sostegno economico alle famiglie

[Torna su]

Si tratterebbe di un voucher in grado di fornire un sostegno economico alle aziende e l'opportunità, soprattutto alle famiglie meno abbienti, di poter godere delle vacanze. «Serve aiutare il turismo italiano - spiega il titolare del dicastero - se è evidente che l'assenza del turismo internazionale durerà un arco lungo di tempo è anche evidente che per la stessa ragione gli italiani non andranno in vacanza all'estero per lo lungo arco di tempo. Per questo va fatto un grande investimento sulle vacanze italiane, fare promozione e aiutare gli operatori del settore».

La proposta di "Italia viva"

[Torna su]

Una idea per rilanciare il turismo era arrivata anche in un tweet di Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia Viva alla Camera: «Ho proposto un bonus di 500 euro per famiglia da spendere per le vacanze in Italia. Serve alle famiglie, specie con minori. Serve al mondo del turismo: una piccola boccata d'ossigeno per un'industria in ginocchio». Tweet rilanciato anche dal ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti.

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: