Quando si prescrive il risarcimento del danno da vacanza rovinata, cosa si intende per danno da vacanza rovinata e chi è il giudice competente
turista con di fronte valigia preoccupata per vacanza rovinata

di Valeria Zeppilli - La prescrizione del diritto del viaggiatore a essere risarcito del danno da vacanza rovinata è l'arco di tempo massimo entro il quale tale diritto può essere fatto valere e, quindi, entro il quale è possibile avere ristoro per la lesione subita.

Danno da vacanza rovinata

[Torna su]

Prima di scoprire qual è la prescrizione del risarcimento per la vacanza rovinata, soffermiamoci un attimo su cosa si intende con tale espressione.

Per il diritto, la vacanza rovinata è quella della quale il viaggiatore non ha potuto godere a pieno, per le più svariate ragioni. Ad esempio, per dei lavori di ristrutturazione molesti, per la mancata corrispondenza tra la struttura ricettiva ospitante e la descrizione che della stessa aveva dato l'agenzia di viaggio, per l'indisponibilità di servizi garantiti e così via.

Chiaramente, nel valutare la sussistenza del danno, occorre fare riferimento al principio di tolleranza.

Per approfondimenti vai alla guida Vacanza rovinata? Così il risarcimento del danno e Come ottenere il risarcimento del danno da vacanza rovinata

Vacanza rovinata: prescrizione

[Torna su]

La prescrizione del risarcimento del danno da vacanza rovinata è stabilita dall'articolo 46 del codice del turismo, che ne fissa la durata in tre anni.

Viene comunque fatto salvo il riconoscimento di un termine prescrizionale più lungo, laddove questo sia previsto dalle disposizioni specifiche che regolano i servizi compresi nel pacchetto acquistato dal viaggiatore.

Prescrizione risarcimento vacanza rovinata: decorrenza

[Torna su]

Il codice del turismo si preoccupa anche di disciplinare la decorrenza della prescrizione del diritto del risarcimento per vacanza rovinata, individuandola nella data del rientro del viaggiatore nel luogo di partenza.

Competenza vacanza rovinata

[Torna su]

Per completezza, vediamo anche qual è la competenza territoriale per la domanda giudiziale di risarcimento del danno da vacanza rovinata.

A meno che il contratto stipulato con il tour operator non preveda qualcosa di diverso, il giudice competente a conoscere le domande di risarcimento per vacanza rovinata è quello del luogo in cui il viaggiatore ha la propria residenza o il proprio domicilio elettivo.

Vai agli articoli e sentenze su vacanza rovinata

Valeria Zeppilli
Avv. Valeria Zeppilli (profilo e articoli)
Consulenza Legale
E-mail: valeria.zeppilli@gmail.com
Avvocato e dottore di ricerca in Scienze giuridiche, dal 2015 fa parte della redazione di Studio Cataldi -- Il diritto quotidiano. Collabora con la cattedra di diritto del lavoro, diritto sindacale e diritto delle relazioni industriali dell'Università 'G. D'Annunzio' di Chieti - Pescara.
Condividi
Feedback

(12/03/2020 - Valeria Zeppilli) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: