Sei in: Home » Articoli

Il nuovo Fascicolo sanitario elettronico nazionale

Condividi
Seguici

Con una circolare AgId è stata superata la gestione regionale del Fascicolo sanitario elettronico, al quale si può ora accedere tramite un portale nazionale
medico che mostra fascicolo sanitario elettronico

di Valeria Zeppilli - Con una recente circolare (la numero 3 del 2 settembre 2019 sotto allegata), l'Agenzia per l'Italia Digitale ha divulgato alcune importanti informazioni relative all'accesso al Fascicolo sanitario elettronico, che è operativo in Italia già da diversi anni.

  1. Il nuovo portale nazionale
  2. Entrata in vigore
  3. Cos'è il fascicolo sanitario elettronico?

Il nuovo portale nazionale


L'AgId, in particolare, ha disciplinato una nuova procedura di accesso al Fascicolo sanitario elettronico unificata su tutto il territorio nazionale, che quindi supera le problematiche derivanti dalla gestione regionale degli accessi (come l'obbligo di riaccreditarsi per tutti coloro che si trasferiscono in una nuova Regione e il rischio di duplicazioni e disallineamenti informativi).

Accanto al nuovo portale nazionale, l'AgId ha disciplinato anche le funzionalità messe a disposizione delle Regioni e delle Province autonome da parte dell'INI.

Entrata in vigore


La circolare, nella quale i processi e le funzionalità sono descritti nel minimo dettaglio, è entrata in vigore lo scorso 16 settembre 2019, ovverosia il giorno della pubblicazione del documento dell'AgId (redatto in collaborazione con il Ministero della salute, il Ministero dell'economia e delle finanze, le Regioni e le Province) nella Gazzetta Ufficiale.

Cos'è il Fascicolo Sanitario Elettronico?

Ricordiamo che il Fascicolo sanitario elettronico è stato introdotto in Italia dal decreto legge numero 179/2012 ed è divenuto pienamente operativo a partire dal 2017.

Esso contiene, su supporto digitale, tutta la storia clinica di ogni cittadino, dalle analisi, agli esami ai quali si è sottoposto, ai ricoveri e così via.

Per approfondimenti vai alla guida Fascicolo sanitario elettronico

Scarica pdf circolare AgId 3/2019
Valeria Zeppilli
Consulenza Legale
Avvocato e dottore di ricerca in Scienze giuridiche, dal 2015 fa parte della redazione di Studio Cataldi -- Il diritto quotidiano. Collabora con la cattedra di diritto del lavoro, diritto sindacale e diritto delle relazioni industriali dell'Università 'G. D'Annunzio' di Chieti - Pescara.
(22/09/2019 - Valeria Zeppilli) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Pedone investito: come si ripartisce la responsabilità?
» Affido condiviso: la Cassazione torna indietro di mezzo secolo!

Newsletter f t in Rss