Sei in: Home » Articoli

Moda e musica abbracciano il diritto

Condividi
Seguici

Due corsi di formazione dell'Alta scuola "Federico Stella" sulla Giustizia Penale (Asgp) dell'Università Cattolica di Milano riguarderanno le arre musica e moda
moda italiana in spagna

di Gabriella Lax - Moda e musica, due materie solo apparentemente lontane dalle tematiche del diritto, hanno invece grosse necessità proprio in tale ambito. Per questo, l'Alta scuola "Federico Stella" sulla Giustizia Penale (Asgp) dell'Università Cattolica di Milano ha ideato due corsi di alta formazione che riguardano proprio moda e musica.

Diritto, moda e musica i corsi

Basta pensare alla tutela del diritto d'autore, alla contraffazione, alla proprietà intellettuale fino alla difesa del made in Italy e ci si rende conto che il mondo della moda e quello della musica necessitano di figure professionali capaci di fronteggiare le problematiche giuridiche cui quotidianamente sono esposti i due settori. "Fashion Law", è il nome del primo corso, alla sua prima edizione, risponde alla domanda degli studi legali e delle aziende italiane e internazionali sulla necessità di figure professionali qualificate, in grado di affrontare i complessi problemi legali che riguardano l'universo del fashion design. La programmazione prevede 55 ore di docenza, il corso è indirizzato ad avvocati e laureati in giurisprudenza. Le lezioni si svolgeranno all'Università cattolica a Milano da ottobre a dicembre.

"Music and Entertainment Law" (Afmel) è il corso che abbraccerà le tematiche del mondo della musica. Una risposta adeguata alle trasformazioni che hanno caratterizzato negli ultimi anni il settore dell'industria musicale e cine-audiovisiva, con specifico riferimento all'utilizzo dei software di riproduzione musicale in streaming, quali Spotify, Apple Music, Tidal, Amazon Music, iDagio, e alle questioni connesse alla distribuzione telematica delle opere cinematografiche e dei format televisivi (SkyQ, Netflix, Amazon Prime Video). Sono previsti cinque moduli didattici. Le lezioni avranno luogo il venerdì dalle ore 14.30 alle ore 18.30 e il sabato dalle 9 alle 13, dal 4 ottobre al 13 dicembre, nella sede della Cattolica in via Carducci a Milano. Sarà possibile iscriversi fino al 9 settembre.

(22/06/2019 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Assegno di divorzio una tantum non deducibile
» Risarcisce il padre la madre che impedisce gli incontri col figlio

Newsletter f t in Rss