Sei in: Home » Articoli
 » Previdenza

Contributi per studiare lingue all'estero: il bando Inps

Pubblicato il bando Inps per l'assegnazione di contributi per la frequenza di corsi di lingue all'estero. Le domande potranno essere presentate dal 31 gennaio fino al 28 febbraio
ragazza con bandiere straniere che pensa dove studiare estero

di Gabriella Lax - E' stato pubblicato il bando di concorso per l'assegnazione di contributi per la frequenza di corsi di lingue all'estero, riguardante i soggiorni studio finalizzati a sostenere gli esami per la certificazione del livello di conoscenza della lingua secondo il Quadro Comune Europeo di riferimento (CEFR) 2019.

Inps, c'è il bando di concorso per il corso di lingue all'estero

Il bando, come riferisce l'Inps, riguarda corsi di lingue all'estero (soggiorni studio) ed è riservato agli studenti che abbiano almeno 16 anni, che frequentino nell'anno scolastico 2018/2019 la classe seconda, terza, quarta o quinta di una scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore) e che, alla data del 30 giugno 2019, siano titolari di certificazione della conoscenza della lingua straniera, oggetto del corso almeno di livello B1, rilasciata dai competenti enti certificatori riconosciuti dal MIUR.

Gli studenti devono essere figli o equiparati:

  • dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • degli iscritti alla Gestione Fondo IPOST.

La domanda deve essere trasmessa dal richiedente la prestazione dalle ore 12 del 31 gennaio 2019 alle ore 12 del 28 febbraio 2019.

(26/01/2019 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com

In evidenza oggi:
» Omicidio stradale: Consulta, revoca patente solo per alcol e droga
» Arriva il mutuo di cittadinanza
» Congedo papā: cos'č e quanti giorni spettano
» Condominio: nuovi obblighi antincendio dal 6 maggio
» Divorzio: la Cassazione "riabilita" il tenore di vita
Newsletter f t in Rss