Sei in: Home » Articoli
 » Previdenza

Codici fiscali errati: la nuova funzione dell'Inps

L'Inps ha comunicato l'attivazione di una nuova funzione per la modifica dei codici fiscali individuati errati
codice fiscale

di Redazione – Codici fiscali errati, l'Inps attiva una nuova funzione di modifica. L'istituto tramite il messaggio n. 3932/2018 (sotto allegato), ha comunicato l'attivazione di una funzione ad hoc che consentirà l'aggiornamento automatico dei codici fiscali individuati errati, denominata "Funzioni aggiuntive/Correzione codici fiscali".

Codici fiscali errati, le modifiche Inps

A seguito di tale implementazione, precisa l'Inps, la variazione massiva dei codici fiscali dei soggetti presenti nelle denunce in stato errato, effettuata dagli operatori delle strutture territoriali "tramite l'applicazione "Uniemens/Emens: Acquisizione/Variazione/Eliminazione Interna", aggiornerà automaticamente ed esclusivamente i codici fiscali presenti in Gestione Contributiva (DM virtuali, Note di rettifica, Variazioni, Regolarizzazioni), senza ulteriori modifiche degli altri dati presenti nelle suddette entità". La variazione impatterà su tutte le competenze delle denunce presenti in archivio al momento della variazione e su tutte le denunce future riferite alle medesime competenze, coinvolgendo anche le denunce contenenti codici errati e già sistemati per il passato.

In seguito a tale innovazione, informa ancora l'istituto, "le trasmissioni, da parte di Aziende/Consulenti, di denunce di variazione/eliminazione contenenti soggetti che sono stati interessati dalla variazione massiva del codice fiscale saranno gestite automaticamente, sia se vengano presentate con il codice fiscale errato sia con quello corretto".

Alla nuova funzionalità, spiega infine l'Inps, si accede dall'area Intranet dell'Istituto seguendo il percorso: Processi" > "Soggetto Contribuente" > "Conto Individuale Lavoratori Dipendenti" > "Uniemens/Emens: Acquisizione/Variazione/ Eliminazione Interna" > "Funzioni AggiuntiveCorrezione Codici Fiscali".

Vai alla risorsa di Calcolo codice fiscale

Scarica il pdf del messaggio Inps n. 3932/2018
(29/10/2018 - Redazione)
In evidenza oggi:
» Auto: multe da 712 euro per chi circola con targa estera
» Asili e case di riposo: in arrivo le telecamere
» Bruciare rami e sterpaglie è reato?
» Arriva il certificato di successione
» Inps: le somme pagate in più non vanno restituite

Newsletter f g+ t in Rss