Sei in: Home » Articoli

Ryanair: Antitrust indaga su policy bagagli

L'Antitrust avvia procedimento sulla nuova policy bagagli di Ryanair. Plauso del Codacons: "Altra vittoria per gli utenti"
boing Ryanair che decolla

di Redazione – Ryanair finisce di nuovo nel mirino dell'antitrust. Questa volta per la nuova policy sui bagagli a mano.

Leggi Ryanair: dal 1° novembre addio al bagaglio in stiva gratis

L'Authority ha infatti avviato un procedimento nei confronti della compagnia low cost irlandese al fine di verificare se le nuove regole sui prezzi per il trasporto dei bagagli a mano possano configurare una pratica commerciale scorretta. Questo perché, il trasporto del bagaglio a mano, si legge nel provvedimento, è " elemento essenziale del trasporto aereo di persone e – dunque - prevedibile del servizio medesimo". Per cui, tale pratica potrebbe "alterare la trasparenza tariffaria per confrontare le offerte dei diversi vettori".

Ryanair: Codacons, altra vittoria per utenti

Plaude il Codacons per l'avvio dell'istruttoria. "Un'altra vittoria del Codacons in favore degli utenti del trasporto aereo" afferma infatti l'associazione dei consumatori, commentando la decisione dell'Antitrust di aprire il procedimento sulla nuova policy sui prezzi per i bagagli a mano di Ryanair. "Nelle settimane scorse avevamo presentato un dettagliato esposto chiedendo all'Autorità di verificare la politica sui bagagli adottata dalla compagnia aerea" spiegano i consumatori. "L'Antitrust ci ha dato pienamente ragione, ravvedendo possibili violazioni dei diritti dei consumatori, e nel provvedimento di avvio istruttoria ha accolto la nostra tesi secondo cui il trasporto dei bagagli, si legge nel provvedimento, 'costituisce un elemento essenziale del trasporto aereo di persone e quindi prevedibile del servizio medesimo'" proseguono. Se ora sarà accertata la pratica commerciale scorretta sui bagagli a mano, "Ryanair dovrà rimborsare tutti i suoi clienti che hanno speso soldi per supplementi ingiusti, pena – conclude l'associazione - azioni legali da parte del Codacons nelle sedi opportune".

(21/09/2018 - Redazione) Foto: By Adrian Pingstone (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons
In evidenza oggi:
» Gratuito patrocinio: non rileva l'ignoranza ai fini del reato
» Sì al pernotto dal papà anche se la mamma non vuole
» Riforma pensioni 2019
» Alimenti ritirati dal ministero della Salute: la lista aggiornata
» Sì al pernotto dal papà anche se la mamma non vuole

Newsletter f g+ t in Rss