Sei in: Home » Articoli

Ryanair: dal 1° novembre addio al bagaglio in stiva gratis

Secondo la nuova politica aziendale la compagnia farà pagare 8 euro l'imbarco in stiva delle valigie che pesano fino a dieci chili; dai 10 chili in su si pagheranno 25 euro
boing Ryanair che decolla

di Gabriella Lax - Ryanair dice definitivamente addio all'imbarco in stiva del bagaglio gratis fino al peso di 10 chilogrammi. A questa nuova determina è arrivata la politica della compagnia aerea irlandese. Un'altra decisione che da un lato fa discutere ma che, certamente, creerà grande scompiglio per i viaggiatori.

Ryanair, addio al bagaglio gratis

Quindi, riassumendo, non si potranno più imbarcare gratuitamente in stiva i bagagli che pesano fino a dieci chili: ma servirà pagare 8 euro al momento della prenotazione. Per le valigie che pesano oltre i dieci chili non cambierà nulla, si continuerà a pagare la somma di 25 euro. A bordo sarà possibile portare senza pagare solo una piccola borsa le cui dimensioni passano da 35 x 20 x 20cm a 40 x 20 x 25cm.

Meno disagi però per i viaggiatori "priority boarding": per loro non cambierà nulla e potranno continuare a portare due borse a mano a bordo dell'aereo (una borsa fino a 10 chili e una borsa piccola).

La programmazione di Ryanair vale per le prenotazioni fatte dal primo settembre 2018, e sarà effettiva dal primo novembre. La ratio di questa modifica è l'accelerazione delle procedure di imbarco, con la conseguente riduzione dei ritardi dei voli.

(27/08/2018 - Gabriella Lax) Foto: By Adrian Pingstone (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons
In evidenza oggi:
» Gratuito patrocinio: se il ricorso è inammissibile addio compenso all'avvocato
» Stralcio debiti sotto mille euro: la prima sentenza
» Quota 100: in pensione prima ma con assegno pi leggero
» Pensioni: arriva la tredicesima
» La prescrizione penale

Newsletter f g+ t in Rss