Sei in: Home » Articoli

Lotta all'elusione fiscale: recepita direttiva europea

Il Consiglio dei Ministri ha approvato ieri in esame preliminare il decreto che recepisce la direttiva europea sul contrasto all'elusione fiscale
pupazzetto con la mano concetto evasione tasse

di Redazione - Approvato ieri dal Consiglio dei Ministri il decreto legislativo che recepisce la direttiva europea 2016/1164 sulla lotta all'elusione fiscale.

Il provvedimento, che ha ricevuto il sì preliminare del governo, attua la legge 25 ottobre 2017, n. 163 (legge di delegazione europea) al fine di recepire la direttiva (UE) 2016/1164, del Consiglio del 12 luglio 2016, recante norme contro le pratiche di elusione fiscale che incidono direttamente sul funzionamento del mercato interno (cd. ATAD 1 - Anti Tax Avoidance Directive), come modificata dalla direttiva (UE) 2017/952, del Consiglio del 29 maggio 2017, recante modifica della direttiva (UE) 2016/1164 relativamente ai disallineamenti da ibridi con i Paesi terzi (cd. ATAD 2).

Leggi anche Evasione fiscale ed elusione fiscale

Ritenendo essenziale, si legge nel comunicato di palazzo Chigi, "per il corretto funzionamento del mercato interno che gli Stati membri prendano provvedimenti per scoraggiare le pratiche di elusione fiscale e garantire un'equa ed efficace imposizione nell'Unione in modo sufficientemente coerente e coordinato, la direttiva ATAD 1 adotta un approccio strategico comune al fine di impedire una frammentazione del mercato e porre fine ai disallineamenti e alle distorsioni del mercato attualmente esistenti".

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Seguici anche su Facebook e iscriviti alla newsletter

(09/08/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Sì al pernotto dal papà anche se la mamma non vuole
» Manovra e decreto fiscale: le novità punto per punto
» Poste Italiane: 7.500 assunzioni nel 2019
» Gestione Separata INPS: stop iscrizioni d'ufficio?
» Buche sul manto stradale: la responsabilità del Comune e dei conducenti

Newsletter f g+ t in Rss