Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Avvocati: in scadenza i bandi della Cassa

Scadono oggi 3 bandi di Cassa Forense in favore degli avvocati iscritti. Domande entro il 31 luglio per i contributi per famiglie numerose, monogenitoriali e cassazionisti
uomo regge con una mano una pila di soldi

di Redazione - Scadono oggi 31 luglio i termini per inviare le domande per tre bandi indetti da Cassa Forense per gli avvocati iscritti.

Nello specifico, i contributi dedicati alle famiglie numerose, quelli dedicati alle famiglie monogenitoriali e quelli per acquisire il titolo di avvocato cassazionista:

Avvocati: 3mila euro per famiglie numerose

Il bando n. 5/2018, si ricorda, assegna contributi a favore degli avvocati iscritti con almeno 3 figli di età inferiore a 26 anni presenti nello stato di famiglia. Il contributo è pari a 3mila euro ed è erogato in unica soluzione.

Per maggiori info e per scaricare il bando e la domanda leggi Avvocati: 3mila euro per chi ha almeno 3 figli


Contributi per avvocati single con figli

Il secondo bando che scade oggi è quello destinato all'assegnazione di contributi a favore degli avvocati iscritti con nucleo monogenitoriale che abbiano nello stato di famiglia almeno un figlio di età inferiore a 26 anni, a proprio totale ed esclusivo carico economico.

Il contributo è pari a mille euro per ogni figlio.

Per maggiori info e per scaricare il bando e la domanda leggi Avvocati: aiuti per i genitori single


Avvocati cassazionisti: fino a 1.500 euro

Il terzo e ultimo bando in scadenza indetto da Cassa Forense è quello destinato all'erogazione di borse di studio in favore degli iscritti per l'acquisizione del titolo di cassazionista.

L'importo della borsa è pari a 1.500 euro lordi (aumentato di 500 euro per gli avvocati residenti al di fuori della regione Lazio).


Per maggiori info e per scaricare il bando e la domanda leggi Avvocati: fino a 1.500 euro per i cassazionisti

(31/07/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Successioni: dal 1° gennaio 2019 solo online
» Assegno mantenimento figli naturali: quale reato per chi non lo versa?
» Gratuito patrocinio: se il ricorso inammissibile addio compenso all'avvocato
» Bollette gas: dal 1 gennaio prescrizione ridotta a 2 anni
» Cane senza guinzaglio nel cortile del condominio: cosa si rischia

Newsletter f g+ t in Rss