Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Ue: multa di 4,3 miliardi euro a Google

La Commissione Europea infliggerà una multa record a Google pari a 4,3 miliardi di euro per abuso di posizione dominante
google

di Redazione - 4,3 miliardi di euro. A tanto ammonta la maximulta che la Commissione Europea infliggerà a Google per abuso della sua posizione dominante nel sistema operativo Android per i telefoni cellulari.

La multa, come spiega il Financial Times, superain modo significativo i 2,4 miliardi che Bruxelles aveva imposto alla società lo scorso anno per aver abusato della sua posizione dominante come motore di ricerca, conferendo, secondo la Commissione, un vantaggio illegale a un altro suo prodotto, il servizio di comparazione degli acquisti.

La decisione attuale prende in considerazione una strategia aziendale dell'ultimo decennio di Google, mettendo fuori legge le restrizioni sul sistema operativo Android (utilizzato in oltre l'80% degli smartphone e vitale per le entrate future del gruppo) che presumibilmente imponeva il suo dominio nella ricerca online nel momento in cui i consumatori passavano dal desktop al mobile.

Per la Commissione Ue, le pratiche illegali avrebbero consolidato il dominio di Google nella ricerca generale, limitando la capacità dei browser mobili concorrenti di competere con Chrome e ostacolando l'emergere di altri sistemi operativi.

(18/07/2018 - Redazione)
In evidenza oggi:
» Successioni: dal 1° gennaio 2019 solo online
» Assegno mantenimento figli naturali: quale reato per chi non lo versa?
» Gratuito patrocinio: se il ricorso inammissibile addio compenso all'avvocato
» Bollette gas: dal 1 gennaio prescrizione ridotta a 2 anni
» Cane senza guinzaglio nel cortile del condominio: cosa si rischia

Newsletter f g+ t in Rss