Sei in: Home » Articoli
 » Previdenza

Disoccupazione: al via la domanda precompilata per la Naspi

Da ieri la domanda per la Naspi è precompilata dall'Inps. Ecco chi può accedere al servizio e come fare domanda
donna che pensa a trovare lavoro

di Marina Crisafi – Più semplice richiedere l'indennità di disoccupazione. Da ieri, infatti, la domanda per ottenere la Naspi è precompilata dall'Inps. Lo ha reso noto lo stesso istituto di previdenza con un comunicato stampa.

Naspi: domanda precompilata

Il servizio di accesso semplificato alla domanda di Naspi precompilata, per il momento, è partito in via sperimentale su un campione di soggetti.

Per ora, è destinato a lavoratori dipendenti che hanno perduto involontariamente il lavoro e che potrebbero avere diritto alla Naspi, se in possesso dei requisiti legislativamente previsti. Gradualmente, però, assicura l'Inps, verrà esteso alla "generalità degli assicurati, con contratto di lavoro dipendente, cessati involontariamente".

Alla domanda, l'interessato dovrà aggiungere solo altri eventuali elementi in suo possesso.

Come accedere alla Naspi precompilata

Per fruire del servizio l'assicurato dovrà accedere, tramite il proprio PIN, all'Area MyINPS – I tuoi avvisi – dove troverà un avviso e il link alla domanda precompilata. Ove in possesso di PIN ordinario, al termine della compilazione della domanda si raccomanda di convertire il PIN in PIN dispositivo.

(24/02/2018 - Marina Crisafi) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Conto corrente: i limiti al pignoramento delle somme versate dall'Inps
» Mantenimento non dovuto al figlio che non vuole lavorare
» Il marito non ha il diritto di soddisfare i suoi istinti sessuali
» Condono fiscale 2019: come funziona la sanatoria
» Sì al pernotto dal papà anche se la mamma non vuole

Newsletter f g+ t in Rss